Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Jim il pirata + incontro con Marco Dazzani

    Giovedì 29 giugno Forte Gisella (Strada Mantovana 117 Verona):

    • ore 20.00 Marco Dazzani presenta il libro Pallido come un vampiro (ed Paoline). Ingresso libero previa prenotazione
    • ore 21.00 Pandemonium Teatro presenta Jim il pirata, il viaggio di Jim alla ricerca del tesoro diventerà il viaggio di un ragazzo che parte bambino e tornerà uomo.

    Biglietteria

    • Intero 6 euro
    • Ridotto 4 euro (3-12 anni e accompagnatori disabili)
    • Gratuito 0-3 anni, disabili

    Aprirà alle ore 20.00.

    L’evento è inserito all’interno della rassegna La città dei ragazzi 2023.
    Punto di ristoro a disposizione durante l’evento.

    La città dei ragazzi 2023

    Fino al 24 agosto vi aspettiamo con:

    • spettacoli inediti e grandi classici interpretati da alcune delle più qualificate compagnie di teatro per i ragazzi
    • incontri con autori
    • Discover Forte Gisella, tour teatralizzato il 13 luglio e 3 agosto alla scoperta di questo suggestivo luogo.
      In collaborazione con Veronissima.com

    Biglietteria e Punto Ristoro

    Da un’ora prima l’inizio degli eventi.

    Partner

    In collaborazione con Comune di Verona, Quarta Circoscrizione, Estate Teatrale Veronese, Unicredit, Agsm Aim, Fondazione Giorgio Zanotto, Amia, Consorzio Zai, Paoline Edizioni Veronissima.

    Sorsi d’autore 2023

    Giunge ormai alla sua ventiquattresima edizione la preziosa rassegna multisensoriale Sorsi d’Autore, che in questi appuntamenti estivi coniuga con grande eleganza l’eterna bellezza delle Ville Venete, molte patrimonio Unesco, con degustazioni guidate di vini pregiati ed eccellenze gastronomiche del territorio, in collaborazione con Ais Veneto, alla scoperta della grande arte del passato finalmente vissuta in chiave di convivialità e cultura contemporanea, con intensi e divertenti momenti di dialogo con personalità di spicco quali quest’anno Michele Serra, Serena Dandini, Oscar Farinetti in dialogo aperto con i Sommelier Ais Veneto e personaggi di spicco della cultura popolare italiana come Dario Vergassola, Luca Telese e Luca Sofri.

    Un format ormai consolidato che consente al pubblico sempre numeroso di vivere un’esperienza davvero multisensoriale e sofisticatissima, grazie alla bellezza ed importanza storico-artistica delle Ville scelte, delle quali viene offerta una minuziosa visita, alla qualità delle degustazioni enogastronomiche anch’esse guidate, nonché all’esperienza e vivacità intellettuale dei mattatori invitati per il momento di dialogo pubblico.

    Farà eccezione a questa consolidata regia di successo la serata inaugurale del 28 maggio nella quale in via del tutto eccezionale, si celebrerà nella magnifica villa rinascimentale Cà Vendri un’eccellenza culturale del territorio: il Centesimo Arena di Verona Opera Festival in collaborazione con Fondazione Arena di Verona e Comune di Verona Assessorato alla Cultura, Turismo e Rapporti con l’Unesco.

    E gli indossatori che incarneranno questi ruoli icona dell’opera nel mondo non saranno professionisti della passerella, ma bensì cittadine e cittadini comuni, che potranno provare così l’emozione unica nel suo genere di vivere la grandeur del palco in abiti di rara bellezza e preziosissima fattura. La sfilata storica sarà inoltre musicata da un concerto per pianoforte e voce offerto sempre da Fondazione Arena di Verona.

     

    Michele Serra in Villa Cordellina Lombardi

    Programma

    Venerdì 16 giugno Villa Cordellina Lombardi (via Vittorio Lombardi, Montecchio Maggiore VI)

    • 18.30 esclusiva degustazione di vini Monte Zovo – Famiglia Cottini a cura dei sommelier AIS Veneto. Per interessati e cultori della materia proponiamo un viaggio multisensoriale tra le caratteristiche di questi pregiati vini.
      Con assaggi dei prodotti dei partner (12,50 euro). Alle persone che acquistano la degustazione verrà garantito l’accesso all’incontro con gli ospiti delle ore 21.00.
    • 19.45 visita guidata alla villa (5 euro)
    • 21.00 incontro con il giornalista e umorista Michele Serra in dialogo con Luca Sofri, direttore del giornale online Il Post.
      Con degustazione di vini Monte Zovo – Famiglia Cottini.
      Sommelier della serata Francesco Vito D’Amanti, formatore degustatori ufficiali e commissario di Ais Italia (ingresso libero previa prenotazione.

    I posti sono al momento esauriti.

     

    Villa Cordellina Lombardi

    Settecentesco complesso monumentale di impressionante ricchezza che vede armoniosamente distribuite nel parco barchesse, torrette, un grandioso rustico e all’interno della villa un importante ciclo di affreschi del Tiepolo dedicati ai fasti di Scipione L’Africano e Alessandro Magno.

    Degustazioni

    Assaggi dei prodotti: De Angelis Food, Consorzio per la Tutela del Formaggio Asiago, i Bibanesi Classici Più Piccoli, La Salumeria Eustacchio.
    Acqua ufficiale dell’evento, Dolomia®.

    Sorsi d’autore

    Rassegna estiva che coniuga con grande eleganza l’eterna bellezza delle Ville Venete, molte patrimonio Unesco, con degustazioni guidate di vini pregiati ed eccellenze gastronomiche del territorio, in collaborazione con Ais Veneto, alla scoperta della grande arte del passato finalmente vissuta in chiave di convivialità e cultura contemporanea, con intensi e divertenti momenti di dialogo con personalità di spicco.

    Un format ormai consolidato che consente al pubblico sempre numeroso di vivere un’esperienza multisensoriale e sofisticatissima, grazie alla bellezza ed importanza storico-artistica delle Ville scelte, delle quali viene offerta una minuziosa visita, alla qualità delle degustazioni enogastronomiche anch’esse guidate, nonché all’esperienza e vivacità intellettuale dei mattatori invitati per il momento di dialogo pubblico.

    La manifestazione è organizzata da Fondazione Aida ets con: Regione del Veneto, IRVV – Istituto Regionale Ville Venete e Associazione Ville Venete.
    Con il patrocinio della Provincia di Vicenza e il Comune di Montecchio Maggiore.

    I partecipanti saranno omaggiati del concime biologico Il Paese Verde.
    Media partner Il Gazzettino, Italia a Tavola e Vera Classe.

     

    Oscar Farinetti e Dario Vergassola per Sorsi d’autore

    Programma

    • 18.30 esclusiva degustazione guidata del Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG, a cura di AIS Veneto.
      Per interessati e cultori della materia proponiamo un viaggio multisensoriale tra le caratteristiche di questi pregiati vini. Con assaggi prodotti dei partner (posti esauriti)
    • 19.30 visita guidata alla villa (posti esauriti).
    • 21.00 incontro con l’imprenditore Oscar Farinetti e l’umorista Dario Vergassola.
      Sommelier della serata Wladimiro Gobbo, delegato di Ais Treviso.

      Non si accettano altre prenotazioni. Gli interessati possono scrivere a fondazione@fondazioneaida.it o telefonare a 045/8001471. Apriremo una lista di prenotazioni, l’eventuale disponibilità di posti verrà comunicata dalla nostra segreteria.

    In collaborazione con: Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Consorzio Tutela  Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG e Comune di Pieve di Soligo.

    Degustazioni

    Assaggi dei prodotti: De Angelis Food, Consorzio per la Tutela del Formaggio Asiago, i Bibanesi Classici Più Piccoli, La Salumeria Eustacchio.
    Acqua ufficiale dell’evento, Dolomia®.

    Sorsi d’autore

    Rassegna estiva che coniuga con grande eleganza l’eterna bellezza delle Ville Venete, molte patrimonio Unesco, con degustazioni guidate di vini pregiati ed eccellenze gastronomiche del territorio, in collaborazione con Ais Veneto, alla scoperta della grande arte del passato finalmente vissuta in chiave di convivialità e cultura contemporanea, con intensi e divertenti momenti di dialogo con personalità di spicco.

    Un format ormai consolidato che consente al pubblico sempre numeroso di vivere un’esperienza multisensoriale e sofisticatissima, grazie alla bellezza ed importanza storico-artistica delle Ville scelte, delle quali viene offerta una minuziosa visita, alla qualità delle degustazioni enogastronomiche anch’esse guidate, nonché all’esperienza e vivacità intellettuale dei mattatori invitati per il momento di dialogo pubblico.

    La manifestazione è organizzata da Fondazione Aida ets con: Regione del Veneto, IRVV – Istituto Regionale Ville Venete e Associazione Ville Venete.
    Con il patrocinio della Provincia di Treviso.

    I partecipanti saranno omaggiati del concime biologico Il Paese Verde.
    Media partner Il Gazzettino, Italia a Tavola e Vera Classe.

     

    La città dei ragazzi 2022

    Sarà il nostro nuovo spettacolo Le sorelle Van Stories ad inaugurare La città dei ragazzi 2022, rassegna di eventi per le famiglie in programma a Forte Gisella.

    Fino all’11 agosto vi aspettiamo con:

    • spettacoli inediti e grandi classici interpretati da alcune delle più qualificate compagnie di teatro per i ragazzi
    • incontri con giovani autrici di letteratura per i ragazzi
    • Discover Forte Gisella, tour alla scoperta di questo suggestivo luogo in collaborazione con Veronissima.com

    Punto Ristoro

    Leccornie e prelibatezze da tutto il mondo: punto di ristoro aperto durante gli eventi.
    In collaborazione con Sapori da ascoltare.

    Partner La città dei ragazzi 2022

    Un progetto che realizziamo con il contributo degli Assessorati alle Politiche Giovanili, al Decentramento e Quarta Circoscrizione del Comune di Verona, con la collaborazione dell’Estate Teatrale Veronese, Unicredit, Agsm Aim, Paoline Edizioni, Veronissima e Consorzio Zai.

    Lotteria Solidale

    Durante gli spettacoli è possibile acquistare uno o più biglietti della Lotteria Solidale a sostegno della nostra attività (prezzo per biglietto 2,50 euro). I vincitori verranno omaggiati con uno dei trentasette giochi offerti da Proludis Giocattoli.

     

     

    Cesare Bocci a Castelbrando

    Attore di cinema, televisione e teatro, nonché conduttore televisivo Cesare Bocci è tra i volti più celebri e amati del piccolo schermo.

    L’evento si terrà domenica 17 luglio a Castelbrando (ore 18.45) di Cison di Valmarino TV. Durante l’incontro sono previste degustazioni di Vini Cantina Tedeschi (ingresso 4 euro). Modera Cinzia Tani, giornalista RAI e scrittrice.

    • alle ore 16.30 è inoltre in programma una degustazione guidata di vini e formaggi in Villa con i sommelier Ais Veneto (ingresso 12 euro)
    • alle ore 17.30 è possibile visitare il Castello (ingresso 12,50 euro)

    Indicazioni per l’accesso:

    Tramite ascensore funicolare (€1) dal parcheggio gratuito in Via Mascagni n° 10. In caso di pioggia le proposte si svolgeranno negli ambienti interni.

    E’ possibile accedere agli eventi acquistando il titolo di accesso sul sito fino a sabato 16 luglio, o prenotando telefonando al numero 3391441436.

    L’evento è parte del programma di Sorsi d’autore 2022.
    Completano le degustazioni assaggi dei prodotti: forno “Bassini 1963”, Ama Crai Est, Consorzio Tutela Formaggio Asiago, Dalla Costa Alimentare, Salumeria Eustacchio.
    Acqua ufficiale dell’evento, Dolomia®. I partecipanti verranno omaggiati col concime biologico Il Paese Verde.

    Con il patrocinio del Comune di Cison di Valmarino e della Provincia di Treviso.

    Showcooking con Davide Botta

    Nell’ambito di Sorsi d’autore 2022 in Villa Boschi (Località Boschi a Isola della Scala) showcooking con Davide Botta, membro dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe e Stella Michelin.

    Programma e menù Luxury Bruch:

    • ore 10.30 colazione e visita alla Pila
      Caffè, orzo biologico, ginseng&matcha, tea selection, succhi di frutta e acqua
      croissant e torte, pasticceria mignon, biscotteria, cookies al cacao, zenzero e limone, vegan e frutta secca, castagne al vapore, confetture, toast e pane, confetture e formaggi
    • ore 12.00 showcooking
      Risotto all’isolana accompagnato con dal vino Amarone della Valpolicella
      Risotto alle verdure con gelato all’Asiago Dop accompagnato dal vino Brognoligo Soave Classico.
      Vini Cantine Pasqua
    • segue visita alla Villa

    Prenotazioni entro il 24 giugno.

    Sorsi d’autore 2022

    Dai Borghi più belli d’Italia, Cison di Valmarino con CastelBrando, alle storie più appassionanti, quella del poeta inglese Lord Byron e Teresa Gamba a Tenuta Cà Zen, fino a Sorsi Green: un’intera giornata dedicata all’amore per la natura e sostenibilità.

    Scopri gli eventi di Sorsi d’autore 2022!

    In caso di maltempo gli eventi si terranno negli spazi interni delle Ville o alternativi riportati nel programma.
    Per accedere è necessario acquistare il titolo di accesso

     

    Campus Teatrale Musicale

    Campus Teatrale Musicale è un’“esperienza per crescere” rivolta ai ragazzi dai 5 ai 12 anni a tema musicale e teatrale.

    Seppur divertente, coinvolgente e avventurosa, l’obiettivo di Campus Teatrale Musicale è quello di far vivere percorsi di teatro e didattica musicale all’interno di una comunità che mette a disposizione quanto di più positivo ognuno di noi può dare agli altri, con momenti di gioco e un’ulteriore sezione sul movimento e la gestione del corpo assieme a un’operatrice esperta di danza.

    Quali sono i valori di riferimento che proponiamo al Campus Teatrale Musicale?
    Essi sono l’educare all’autonomia, all’essenzialità e al rispetto reciproco attraverso le forme artistiche.

    Guidati da ciò che ci circonda, faremo suonare tutto l’ambiente che ci ospiterà e, tramite gli strumenti, le nostre voci e i nostri corpi, formeremo una vera e propria “Orchestra del Bosco!”.

    Alice Canovi, attrice e musicista,  e Annachiara Zanoli, attrice, di Fondazione Aida seguiranno i vostri bambini per due settimane. Sono previsti interventi da parte di Gerardo Cantieri, musicista.

    Prezzo:

    • 1 settimana € 200,00
      Il pranzo è compreso nella quota settimanale. Verrà fornito in monoporzioni da una ditta esterna.

    Chiediamo ai bambini di portare una borraccia d’acqua che potrà essere riempita a seconda della necessità.

    Programma

    Per l’estate 2022 abbiamo pensato a uno speciale Campus a tema musicale e teatrale che mette al centro la natura come motore per la nostra immaginazione. Nello splendido parco del Giarol Grande, ci divertiremo a mescolare e interpretare le fiabe più belle e famose che ci siano (da “La Foresta-radice-labirinto” di Calvino a “Cappuccetto Rosso”, da “Hansel e Gretel” a “Pierino e il Lupo”). Si sa, nel bosco tutto è possibile e le storie singole possono incontrarsi e fondersi in un’unica grande storia! Giocheremo a far incontrare queste fiabe tra loro chiedendoci: Si può perdersi in una fiaba?
    E se questa fiaba fosse ambientata in un bosco talmente fitto in cui è difficile distinguere le radici dai rami? Come fanno cappuccetto rosso ed Hansel e Gretel a percorrere il bosco senza perdersi? E il lupo si farà sentire?
    Grazie al bellissimo spazio aperto del Giarol Grande, potremo cercare gli ambienti giusti per la composizione della nostra storia scoprendo che forse nel bosco ci si può perdere ma si può anche intraprendere un viaggio che porta a riscoprire sé stessi. Indagheremo e scopriremo i vari suoni del bosco e, grazie al laboratorio musicale, creeremo gli strumenti per la colonna sonora della nostra storia.

    Un modo divertente per avvicinare i bambini e i ragazzi al mondo del teatro e della musica in un contesto immerso nella natura.

    Alla fine, è previsto un momento performativo di fine percorso aperto ai genitori.

    Dove

    Presso il fondo rustico Giarol Grande in via Belluno 26 a Verona. In caso di maltempo è a disposizione l’ampia aula didattica.

    Periodo

    • 27 Giugno – 01 Luglio (questa settimana non è più disponibile)
    • 04 – 08 Luglio • dalle 8:00 alle ore 17:00

    Covid

    Lo staff di Fondazione Aida, nell’ottica di preservare la salute oltre che il divertimento, dei partecipanti e le loro famiglie, garantisce:

    • che saranno osservate le misure di prevenzione previste dalle Linee guida vigenti sui servizi all’infanzia e adolescenza;
    • che tutti i tecnici sono stati formati sulle procedure da mettere in atto per la salvaguardia della salute dei partecipanti;

    Operatori

    Come già riportato, durante il campus i bambini saranno seguiti da Alice Canoci e Annachiara Zanoli, operatrici teatrali e musicali di Fondazione Aida. Sono previsti interventi mirati a cura di Gerardo Cantieri, musicista.

    Annachiara Zanoli – Attrice 

    Annachiara Zanoli è attrice e doppiatrice diplomata alla Novarte scenica di Bologna nel 2016. Collabora con Fondazione Aida dal 2019 come attrice e formatrice in corsi di teatro per bambini dai 3 ai 18 anni.
    Dal 2020 è iscritta alla laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione presso Unipegaso e dal 2022 al corso di perfezionamento in Medicina Narrativa presso l’università di Modena e Reggio Emilia.
    Nel 2021 e 2022 presta attività di volontariato presso il centro diurno L’officina dell’Aias, in cui si prende cura di adulti autistici.

    Alice Canovi – Attrice e Musicista

    Alice Canovi è cantante lirica diplomata al Liceo Musicale Carlo Montanari gemellato col conservatorio di musica Dall’Abaco di Verona nel 2011.
    Dal 2015 al 2018 frequenta l’Accademia Teatrale Veneta di Venezia in cui si diploma nel 2018. Nel 2019 cura l’allestimento musicale de: “Il Giornalino di Giamburrasca” per Accademia Teatrale Veneta e nello stesso anno inizia a collaborare con Fondazione Aida scrivendo e interpretando spettacoli di prosa e di propedeutica musicale. Da ottobre 2021 si occupa del un progetto teatrale musicale europeo “(In)differentJourney” per persone autistiche e con varie disabilità, collaborando con Casa Sebastiano, in Trentino.

    Gerardo Cantieri – Musicista

    Gerardo Canteri è musicista polistrumentista. Frequenta il Liceo Musicale Carlo Montanari di Verona perfezionandosi in strumenti a percussione nel 2012.
    Dal 2013 al 2017 si cimenta nello studio di chitarra, basso e pianoforte.
    Dal 2019, assieme ad Alice Canovi, realizza e compone le colonne sonore di numerosi spettacoli teatrali per Fondazione Aida.

    Info

    Per informazioni siamo disponibili ai seguenti recapiti 045.8001471 / 045.595284
    fondazione@fondazioneaida.it

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata