Fondazione AIDA

Fondazione AIDA

    Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Calendario

    11.2020
    Filtra
    Eventi
    -->
    aggiornamento insegnanti
    -->
    collaborazioni
    -->
    corsi per adulti
    -->
    corsi per bambini e ragazzi
    -->
    highlights
    -->
    la città dei ragazzi
    -->
    Landing page
    -->
    promozione alla lettura
    -->
    prosa e musica
    -->
    Sorsi d'autore
    -->
    teatro ragazzi
    -->
    Valorizzazione del territorio
    Rassegne teatrali
    -->
    adolescenti genitori
    -->
    chef a teatro
    -->
    estate teatrale veronese
    -->
    famiglie a teatro
    -->
    highlights
    -->
    La città dei ragazzi
    -->
    Lazise tra le parole
    -->
    musica
    -->
    Rassegna estiva famiglie
    -->
    teatro di prosa
    -->
    teatro ragazzi
    -->
    teatro scuola
    -->
    valorizzazione del territorio
    Progetti
    -->
    editoriali
    -->
    highlights
    -->
    internazionali
    -->
    nazionali
    -->
    Progetti ed eventi
    -->
    promozione alla lettura
    -->
    sorsi d'autore
    -->
    turismo
    -->
    valorizzazione del territorio
    Età
    -->
    3-4
    -->
    5-6
    -->
    7-8
    -->
    9-10
    -->
    11-16
    -->
    +16
    Filtra
    Rassegne
    Teatro OnliFe

    IL RE CHE AVEVA PAURA DEL BUIO

    Spettacolo sensoriale in replica alle 11.00, 17.00 e 17.45.

    I bambini possono ricreare l’atmosfera del buio e della luce in casa, grazie a una piccola lucina, come una torcia, da avere con sé. Nell’entrata nella grotta, le torce possono essere i mille occhi degli animali nascosti, le loro voci possono creare un tappeto musicale di gufi, lupi e volpi. E ognuno di loro avrà con sé la piccola luce, la lucciola pronta a illuminare le notti più buie.
    Così l’atmosfera sarà anche nelle loro case, non solo nello schermo.

    Si richiede: una torcia

    Con Mariangela Diana
    Tecnico Fabio Bersan
    Consulente digitale Stefano Piermatteo

    Ticket
    Rassegne Auditorium Vivaldi
    Teatro serale 2020/2021

    LA STRANA COPPIA

    di Neil Simon, per la regia di Gioele Peccenini.

    La più celebre commedia scritta da Neil Simon, il più geniale e prolifico autore del teatro comico della seconda metà del ‘900 nella nuovissima produzione del Teatro Fuori Rotta.

    Lo spassosissimo testo narra la difficile e complicata convivenza tra due uomini dalle personalità diametralmente opposte. Felix ed Oscar, accomunati da un divorzio alle spalle, decidono di andare a vivere insieme. Un incontro-scontro quotidiano che darà vita a continui battibecchi e colpi di scena in un turbinio di capovolgimenti di fronte.

    Rassegne
    Teatro OnliFe

    IL VECCHIO E BRONTOLONE SIGNOR TEATRO

    Spettacolo sensoriale in replica alle 11.00, 16.00, 17.00 e 17.45.

    C’è un vecchio signore brontolone che vive tutto solo. Ha solo un faro puntato, e borbotta tutto il giorno.
    Ha perso la memoria. Perché se le storie non si raccontano, si dimenticano.
    Nessuno va più a trovarlo, si ricorda solo il suo nome. Il signor Teatro. Vive in un posto che si chiama, ah chissà come si chiama. E si ricorda che c’erano delle persone…e queste persone facevano cose strane. Come, ad esempio, battere i palmi delle mani insieme come quando si schiacciano le mosche…si chiamava…applaudire? Fatemi un po’ sentire bambini…ecco! Oh, che bello…l’applauso. E c’era un profumo, provate a vedere se lo sentite anche voi, e avevo delle poltroncine morbide, provate a immaginarle, a sentire com’erano morbide. E c’era una cosa bellissima…che si fa, alle feste! E si fa, a Natale! A Pasqua! A scuola nella ricreazione! Si sta…si sta insieme sì.
    E la cosa più importante, il teatro è dove si raccontano le storie, insieme, dove tutto può succedere.

    Con Mariangela Diana
    Tecnico Fabio Bersan
    Consulente digitale Stefano Piermatteo

    Ticket

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata