Fondazione AIDA

Fondazione AIDA

IT
EN

    Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Mostre

    In questa sezione sono presenti le principali mostre che a completamento di progetti più ampi abbiamo allestito a partire dal 2003.

    I volti di Pier Paolo Pasolini, ad esempio, è un’esposizione realizzata in collaborazione con la Cineteca di Bologna e fa parte del progetto Pier Paolo Pasolini Poet of Ashes organizzato nel 2007 a New York. A Vimmerby e ritorno è invece un percorso dedicato ad Astrid Lindgren, autrice di Pippi Calzelunghe. Nel 2007 siamo stati l’unica istituzione in Italia a celebrare la nascita di questa importante scrittrice svedese con una mostra e lo spettacolo italo svedese Pippi Calzelunghe. 
    Questa produzione è divenuta negli anni un evergreen, premiato nel 2007 con il Biglietto d’Oro Agis Eti.

    Abbiamo inoltre omaggiato l’opera e la vita di alcuni personaggi per noi significativi, per vocazione artistica e amicizia personale.
    In questo contesto si colloca l’esposizione dedicata al teatro di Gianni Rodari, alle poliedriche figure di Emanuele Luzzati e Beni Montresor.

    In fase di definizione è invece la mostra che vogliamo dedicare a Paolino Libralato, esecutore di scenografie e grandissime opere che ancora si muove con autentica artigianalità.

    Verona Il mondo delle fiabe Lele Luzzati e Maria Ferretti Rodari

    Un viaggio tra illustrazioni, bozzetti, libri illustrati e documentari per omaggiare l’opera di Emanuele Luzzati.

    New York Beni Montresor Mostre Fondazione Aida

    Nel 2003 a New York Fondazione Aida rende omaggio a un grande artista veneto che ha saputo, con la sua arte, travalicare confini geografici, ideali e culturali: Beni Montresor.

    New York I volti di Pier Paolo Pasolini

    Due mostre fotografiche che ripercorrono la figura del maestro. Sono state presentate per la prima volta a New York nel 2007. Realizzate con Graziella Chiarcossi, cugina del Maestro ed erede della sua opera, e Vincenzo Cerami, allievo di Pasolini.

    Gianni Rodari Il mio Teatro

    Mostra dedicata al rapporto tra l’opera del Maestro di Omegna e il teatro. Realizzata con la consulenza di Maria Teresa Ferretti Rodari, moglie di Gianni Rodari. E’ possibile richiedere la mostra per eventuali allestimenti.

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata