Fondazione AIDA

Fondazione AIDA

IT

    Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Con Pollicino chiude La città dei ragazzi

    Pollicino non ha paura del’orco, uno spettacolo che parla delle difficoltà che bisogna affrontare per diventare grandi, chiude La città dei ragazzi.

    “La vicenda di Pollicino, quale metafora della vita, – spiega Pino Costalunga, regista e interprete – rappresenta quel continuo divenire di sentimenti e di esperienze necessarie affinché si compia il passaggio fondamentale di crescita e scoperta del se e dell’altro, una crescita consapevole e critica di fronte alle bellezze, alle vicende meravigliose e alle avversità della vita”.

    Dopo aver sconfitto l’orco, e a qualche anno di distanza, Pollicino affronta nuovamente il bosco per incontrare il suo vecchio amico/nemico. Scopre che è diventato vecchio, saggio, ma anche debole e stanco, tanto da non far più paura a nessuno.

    Pollicino chiude la rassegna La città dei ragazzi, la rassegna organizzata in collaborazione con il Comune di Verona Assessorati alla Cultura, Politiche Giovanili e Decentramento, Consorzio ZAI e Unicredit.

    Le nostre proposte per le famiglie proseguiranno a ottobre.
    Il 3 è in programma la Caccia al Tesoro Verona, un grande gioco di squadra per grandi e piccini alla scoperta dei quartieri minori. Partecipazione gratuita (prenotazione obbligatoria entro il 20 settembre su https://www.cacciaaltesorovr.it/).

    Sempre a ottobre prenderà il via Famiglie a teatro, la rassegna ospitata presso il Teatro Stimate. Il 31 I Muffin presenteranno Una vita da mago. Si segnala inoltre il debutto veronese del musical tratto da Il Gruffalò (7 e 8 dicembre).

    Calendario

    Gio
    21:00
    Forte Gisella
    Strada Mantovana
    Verona
    Condividi

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata