Fondazione AIDA

Fondazione AIDA

IT
EN

    Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Sissi, Petruška, Münchhausen al Baby BoFè

    Con Associazione Bologna Festival e nell’ambito di Baby BoFè, nel 2013 abbiamo presentato al Teatro Antoniano di Bologna la vita e le vicende in musica di questi tre storici personaggi.

    Petruška

    Lo spettacolo propone la fiaba di Petruska, tratta dall’omonimo balletto musicato dal compositore russo Igor Stavinskij. Gli attori sulla scena raccontano ed interpretano i personaggi, accompagnando i piccoli spettatori in un viaggio attraverso la storia, ma soprattutto attraverso la musica, parte integrante dello sviluppo narrativo. Sarà proprio la musica a evocare le atmosfere festose della fiera di piazza, fino ad arrivare al teatrino dei burattini, dove si esibiscono i protagonisti della storia: il timido e romantico Petruska, la ballerina e il terribile Moro. Privilegiando sulla scena un linguaggio giocoso, leggero e divertente, la storia del burattino Petruska racconta grandi timidezze e piccoli fallimenti così simili a quelli del Clown, figura simbolo quasi sempre perdente, ma così amata dai bambini.

    Si animano, provano sentimenti umani come l’amore e la gelosia, danzano sulle musiche che Stravinskij scrisse per la mitica compagnia dei Ballets Russes di Diaghilev: di quello spettacolo, andato in scena per la prima volta a Parigi nel 1911 con le scene e i costumi di Benois e le coreografie di Fokine, sul palcoscenico dell’Antoniano si ritrova l’impianto scenico originale, le scritte in cirillico del teatrino di marionette e i vivaci colori dei costumi, in uno stilizzato richiamo al folclore russo.

    La pianista Giuseppina Coni esegue la virtuosistica versione per pianoforte realizzata da Stravinskij stesso; Nadezhda Simeonova (maschere), Massimo Marchiori (scene e costumi) e Nicoletta Vicentini (regia).
    Con: Anna Benico, Marina Fresolone e Jacopo Pagliari

     

    Il barone di  Münchhausen

    Lo spettacolo propone le rocambolesche vicende del personaggio uscito dalla penna di Rudolf Eric Raspe sotto il segno della musica barocca. Le musiche per tastiera di Johann Sebastian Bach, vissuto proprio negli stessi anni del vero Barone di Münchhausen, accompagnano i racconti inverosimili di uno dei personaggi più amati della letteratura per l’infanzia. Racconti divertenti ed esagerati, come quelli del cavallo ritrovato appeso al campanile, del viaggio sulla luna o dell’incontro con il Sultano.

    Pop-up sagomati animano la scena, tra sogno e realtà, in sincrono con le note delle Suite inglesi, delle Invenzioni a 3 voci, dell’Aria delle Variazioni Goldberg, dei Preludi e Fughe del Clavicembalo ben temperato.

    Al pianoforte, Giuseppina Coni esegue con accuratezza questa selezione di brani bachiani, piacevoli e di facile ascolto.
    Regia Lorenzo Bassotto
    Con Roberto Macchi e Lorenzo Bassotto

     

    La principessa Sissi

    musiche di Johann Strauss e Arnold Schoenberg

    La straordinaria vita della Principessa Sissi viene narrata sulle note dei valzer più famosi di Johann Strauss trascritti da Schoenberg. Questa nuova produzione realizzata da Bologna Festival vede impegnati gli allievi dei corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Orchestra Mozart. Le romanzesche vicende biografiche della Principessa Sissi, futura imperatrice d’Austria, diventano l’occasione per scoprire la musica di un grande musicista viennese, Arnold Schoenberg: il pubblico dei bambini familiarizza con la modernità del linguaggio musicale di Schoenberg attraverso le sue trascrizioni di alcuni noti valzer di Johann Strauss e un’opera di facile e piacevole ascolto quali i Sei piccoli pezzi op.19 per pianoforte.

    Con l’Accademia dell’Orchestra Mozart
    Con Flora Sarrubbo e Monica Ceccardi drammaturgia
    Flora Sarrubbo regia, Marco Ferrara scene, Marco Ferrara, Lucia Ferrara, Angela Solimando costumi
    Con Monica Ceccardi, Stefano De Tassis, Irene Fioravante
    J. Strauss / A. Schoenberg Rose del Sud op.388, Valzer della laguna op.4

    Gli spettacoli non sono al momento disponibili

    Dettagli

    Petruška

    • La pianista Giuseppina Coni esegue la virtuosistica versione per pianoforte realizzata da Stravinskij stesso;
    • Nadezhda Simeonova (maschere),
    • Massimo Marchiori (scene e costumi)
    • Nicoletta Vicentini (regia).
    • Con: Anna Benico, Marina Fresolone e Jacopo Pagliari

    Il barone di  Münchhausen

    • Al pianoforte, Giuseppina Coni esegue con accuratezza questa selezione di brani bachiani, piacevoli e di facile ascolto.
    • Regia Lorenzo Bassotto
    • Con Roberto Macchi e Lorenzo Bassotto

    La principessa Sissi

    • Con l’Accademia dell’Orchestra Mozart
    • Con Flora Sarrubbo e Monica Ceccardi drammaturgia
    • Flora Sarrubbo regia,
    • Marco Ferrara scene
    • Marco Ferrara, Lucia Ferrara, Angela Solimando costumi
    • Monica Ceccardi, Stefano De Tassis, Irene Fioravante attori
    • J. Strauss / A. Schoenberg Rose del Sud op.388, Valzer della laguna op.4

    Immagini

    Condividi

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata