Fondazione AIDA

Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

Buon Natale Babbo Natale

Una commedia musicale per rivivere lo spirito del Natale e la sua atmosfera attraverso una storia in grado di divertire ed emozionare grandi e piccini.

Buon Natale Babbo Natale è una fiaba natalizia che fa riferimento alla tradizione e al contempo tratta temi propri della contemporaneità. Aiuterà i bambini ma anche gli adulti a dare spazio alla parte fantastica e sognatrice che risiede nel profondo di ciascuno. La commedia musicale porta in scena un Babbo Natale diverso dal solito. Infatti, questo Babbo non riesce più a passare nei camini e portare i regali ai bambini durante la Vigilia di Natale. Con l’aiuto di Ortica e Castagna, i folletti aiutanti, e Federico e Chiara, i due bambini protagonisti, affronterà, tra colpi di scena e canzoni, diverse difficoltà, non ultime i temibili tranelli seminati qua e là dal cattivissimo  il terribile piano di Mago Bisesto.

Trama

E se Babbo Natale non potesse più portare i doni ai bambini come fa da sempre puntualmente ogni anno? E se neppure la Befana fosse disponibile a sostituirlo?  Il Natale rischierebbe di diventare un giorno come tanti altri, anzi, più triste e noioso. Nel suo primo volo di prova, Babbo Natale si è incastrato nel camino della casa di due bambini e non riesce più a venirne fuori. A dire il vero Babbo Natale non riesce più a venir fuori da tutta una serie di altri piccoli problemi. In questi ultimi tempi è molto ingrassato, mangia solo delle grosse caramelle colorate mandategli da un ammiratore sconosciuto e non ne vuole proprio sapere di mettersi a dieta. Ma la cosa peggiore è che gli è passata anche la voglia di volare con le sue renne e la sua slitta.
Per fortuna Federico e Chiara, i bambini protagonisti di questa storia, sono bravi e intelligenti. Alla fine, troveranno il modo non solo di aiutare Babbo Natale a uscire dal camino, ma anche a risolvere una faccenda molto pericolosa per lui e per tutti i bambini del mondo.

I nostri due amici, con l’aiuto dei Folletti di Babbo Natale, Ortica e Castagna, scopriranno infatti che il terribile Mago Bisesto, invidioso del fatto che la sua festa cada una sola volta ogni quattro anni e non sia mai attesa e festeggiata come si deve, ha ordito un piano terribile per abolire per sempre la gioia del Natale cercando di mettere fuori gioco sia Babbo Natale che la Befana.

Tra colpi di scena, canzoni e gran divertimento, alla fine il Natale sarà salvato e tutti potranno gridare e cantare ancora insieme e felici: Buon Natale, Babbo Natale!

 

Dettagli

  • produzione: Fondazione Aida, Alce Nero, Comune di Verona
  • testo: Pino Costalunga, Nicoletta Vicentini
  • regia: Raffaele Latagliata
  • con: Pino Costalunga, Greta Magnani, Matteo Ferrari, Justine Caenazzo
  • assistente alla regia: Gilda Li Rosi
  • musiche: Laura Facci
  • arrangiamenti: Moreno Piccoli
  • scenografie: Gino Coppelli con la collaborazione di Sara Ferrari
  • costumi: Antonia Munaretti
  • pupazzi e attrezzeria: Nadia Simeonova e Michela Cannoletta
  • trucco: Flavio Cesaretti
  • fonico: Go Service di Mario Gottardi
  • light design: Clara Stocchero

 

  • durata: 75 minuti
  • fascia d’età: dai 4 anni

Immagini

Video

Download

Condividi

Resta in contatto con noi!

Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata