Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Corsi teatro bambini – Quinzano

    Gioca, immagina, racconta corso teatrale per bambini 6-10 anni presso sala conferenze del centro polifunzionale di ponte Crencano, Via Quinzano, 24d – Verona

    Finalità didattiche

    Il laboratorio è un percorso volto a stimolare l’immaginario e la creatività dei bambini che verranno guidati alla riscoperta delle loro potenzialità di espressione.

    Obiettivi e contenuti

    Il GIOCO, come mezzo per allenare la propria spontaneità, e l’IMMAGINAZIONE saranno gli strumenti principali per arrivare a RACCONTARE una storia, interpretarne i personaggi con le loro caratteristiche e stati d’animo. Su queste tre attività giocare-immaginare-raccontare ruoteranno tutte le proposte del laboratorio teatrale:

    • giochi di conoscenza e di fiducia;
    • esercizi di stimolazione di: ascolto, energia, focus;
    • esercizi di interazione con gli altri;
    • il mondo immaginario e la memoria sensoriale;
    • giochi d’improvvisazione;
    • la creazione dell’ambiente e del personaggio.

    Il laboratorio si rivolge ai bambini dai 6 ai 10 anni.

    Date e orari

    Ogni lunedì pomeriggio dalle 16:30 alle 18:00

    dal 31 ottobre al 3 aprile

    Prezzo: 350 euro (IVA inclusa).

    Promozione

    Iscrivendosi 30 giorni prima dall’inizio del corso si avrà diritto ad un 10% di sconto, inoltre, si avrà diritto ad un ulteriore sconto del 10% portando il proprio fratello/sorella/amico/amica.

    Inoltre la prima lezione di prova è gratuita

    Docente: Francesca Verzini

    Laureata al Dams con indirizzo di teatro e drammaturgia dell’Università Cattolica di Brescia.
    Frequenta corsi di formazione dell’attore, di scrittura drammaturgica e di teatro sociale.
    Frequenta le edizioni 2009/10/11/12 di Metodi Festival -rassegna internazionale sulle tecniche di recitazione. Nel 2010 ne vince la borsa di studio. È attrice e docente di laboratori teatrali in ambito del teatro bambini e ragazzi.

     

    I nostri corsi

    Scopri tutti i corsi per adulti e insegnanti , bambini e ragazzi.
    Siamo un soggetto accreditato presso il Miur per la formazione e aggiornamento degli insegnanti.

     

    Storie incartate per principesse ribelli

    Fondazione Aida

    Scenografie di TODO Talent Cardboard

    Biancaneve e Aurora stanno ancora dormendo: il Principe che le doveva svegliare con un bacio, ha fatto perdere le sue tracce e non si trova più. Ma le nostre due Principesse possono destarsi da sole…e anche salvare il Principe!

    FINALITA’ DIDATTICHE

    Lo spettacolo affronta il tema della parità di genere, cercando di suggerire al pubblico quanto sia importante non avere pregiudizi  e quanto siano alle volte stupidi se non pericolosi gli stereotipi legati ad esso..

    Età: dai 4 anni

    Corso di teatro per bambini e ragazzi a Castelnuovo dG.

    Corso di teatro per bambini e ragazzi presso il Teatro Dim

    Via S. Martino, 4 – Sandrà di Castelnuovo del Garda – Verona

    Finalità didattiche

    Attraverso esercizi di improvvisazione e di costruzione del gruppo si giungerà a mettere in scena uno spettacolo a tema di sostenibilità e rispetto degli animali in un testo inedito (Gaia).

    Obiettivi e contenuti

    Attraverso i 20 incontri previsti, i ragazzi potranno imparare come si costruisce un testo, verranno guidati nella costruzione del proprio personaggio, conosceranno rudimenti musicali e tecniche per la costruzione di scenografie.

    Al termine del percorso è previsto lo spettacolo.

    Età partecipanti: bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di 1° grado

    Date e orari

    ogni sabato dalle 10:00 alle 12:30

    dal 08 ottobre 2022 al 22 aprile 2023

    Prezzo: 400 euro (IVA inclusa)

    Promozione

    Iscrivendosi 30 giorni prima dall’inizio del corso si avrà diritto ad un 10% di sconto, inoltre, si avrà diritto ad un ulteriore sconto del 10% portando il proprio fratello/sorella.

     

    Famiglie a teatro 2022-2023

    ]Dai musical ai grandi classici: la nostra rassegna offre spettacoli pensati per i più piccoli e adatti a tutta la famiglia.

    Una spettacolare festa di compleanno

    Gli spettacoli di Famiglie a Teatro 2022/2023 possono anche essere un curioso e divertente modo per festeggiare il compleanno dei vostri bambini.
    Per info: fondazione@fondazioneaida.it – 045/8001471

    Famiglie a teatro 2022-2023

    E’ organizzata in collaborazione con il Comune di Verona Assessorato all’Istruzione e Arteven, il sostegno della Regione del Veneto, Mibact, Fondazione Banca Popolare di Verona e il patrocinio della Provincia di Verona.

    Teatro Scuola 2022/2023

    È a disposizione dei docenti il “Marcovaldo scuola” (nella sezione Download – “Pieghevole”): la guida degli spettacoli in programma al Teatro Stimate per il nuovo anno scolastico.

    Anche questo anno abbiamo la possibilità di dare dei biglietti a prezzo ridotto (Bonus Bus – esclusi gli spettacoli speciali di Natale).

    Per ogni spettacolo possiamo garantire un numero preciso di biglietti a prezzo dimezzato, per agevolare le scuole e le famiglie in questi anni difficili e dare ugualmente la possibilità ai ragazzi l’accesso alla cultura.

    I moduli di prenotazione da questo anno verranno gestiti interamente online, per prenotare basterà andare nella pagina dello spettacolo a cui siete interessati e seguire la procedura guidata alla compilazione del modulo.

    Partner

    Teatro Scuola 2022/2023 è organizzata in collaborazione con il Comune di Verona Assessorato all’Istruzione e Arteven, il sostegno della Regione del Veneto, Mibact, Banco BPM Banca Popolare di Verona.

    Bonus Bus: Fondazione Cattolica e Phoenix Group.

    Cipì

    Spettacolo tratto dal romanzo di Mario Lodi, lo presenteremo domenica 24 aprile alle ore 17.30 presso il Teatro R. Binotto di Villa Correr Pisani nell’ambito di Echi di fiabe 2022, rassegna di spettacoli per le famiglie che organizziamo con il Comune di Montebelluna.

    Pupi Avati presenta L’alta fantasia

    All’Auditorium Vivaldi di Cassola, domenica 10 aprile alle ore 16.30, Pupi Avati, regista, sceneggiatore e produttore,  uno dei maestri riconosciuti del cinema italiano, presenterà L’alta fantasia. Il viaggio di Boccaccio alla scoperta di Dante (Solferino 2021).
    Un racconto di avventure, uno sguardo partecipe e nuovo su Dante, la ricostruzione di un Medioevo vero, sporco, luminoso e umano: una prova d’artista intessuta di passione e di poesia.

    Modera Federica Augusta Rossi.

    Ingresso libero, si consiglia la prenotazione. Evento organizzato in collaborazione con il Comune di Cassola.

    Incontro con Marco Vichi

    Marco Vichi racconta l’ultima, spinosa indagine del commissario ormai alle soglie della pensione. Ragazze smarrite: un’avventura del Commissario Bordelli, Guanda 2021, è una riflessione sul tempo che passa, sull’idea di giustizia e sul suo rapporto con l’Italia. Vichi presenterà il libro sabato 30 aprile a Bergantino, ore 17.30, Auditorium Comunale (Via V. Emanuele II 107) nell’ambito della rassegna Polesine incontri con l’autore 2022.

    Modera Federica Augusta Rossi. Ingresso libero.

    Hansel e Gretel e la povera strega

    Si proprio quella povera strega affamata di bambini che ha escogitato tanti trucchi per catturare le sue piccole vittime ed infine rimane vittima essa stessa delle sue prede gettata nel forno a bruciare!

    In questa libera versione della fiaba dei fratelli Grimm scritta e diretta da Pino Costalunga di streghe ce ne son ben tre, parlano solo in rima e sono sempre affamate…

    Vi aspettiamo al Teatro Stimate di Verona domenica 10 aprile alle 16.30 con Hansel e Gretel e la povera strega.

    Debutto Mi chiamano Garrincha

    Il football è un riverbero fanciullo, bellezza estetica, improvvisazione, poesia pura. Tutti temi avulsi ai giovani di oggi presi nella loro forma astratta ma che legati al calcio invece ben riconoscono. Attraverso il tema del calcio, che appassiona sempre tanti giovani, si narra la storia di Garrincha, storpio e figlio di emigranti veronesi, ma con una grande voglia di riuscire, di conquistare, di affermazione e riscatto. Con questo spettacolo vorremmo instaurare un dialogo con i ragazzi tramite un confronto diretto con loro, ascoltando le loro opinioni e la loro visione del mondo calcistico.

    Vi aspettiamo al debutto di questo nuovo riallestimento a cura di Fabio Mangolini, anche in scena, sabato 2 aprile al Teatro Dim.

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata