Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Marta Zoboli in Simply the best!

    Testi: Marta Zoboli
    con la collaborazione di Sandra Bonzi e Marta Dalla Via
    Con: Marta Zoboli
    Produzione: Solea
    Teatro Comico

    Simply the best

    è uno spettacolo sul compleanno, sui 40 anni, che poi per altri possono essere 30 o 72 o 19, è uno spettacolo sul compleanno + 1, ossia sul giorno dopo. Il giorno dopo la festa, dopo i dirty martini, i ricordi, le illuminazioni, gli incontri nuovi e vecchi, il gridato e il non detto, dopo i balli, il sesso, il sonno, quando ti ritrovi sola in mezzo al disordine, quando ti ritrovi cambiata e allora provi a rimettere in ordine quelle 24 ore, a raccontarle, a riviverle, a chiedere aiuto per poter unire i puntini e cercare di capire perché e quando è successo che ti sei risvegliata diversa.

    Simply the best è uno spettacolo sulla difficoltà di stare in mezzo, sull’inadeguatezza, sul giudizio, sulla ricerca della propria libertà e verità. E’ la vocina nella tua testa che ti dice con la stessa convinzione che sei una nullità o che sei the best, a volte contemporaneamente.

    Simply the best è consigliato ad un pubblico adulto essendo uno spettacolo ad alto contenuto erotico che difficilmente erotizzerà, è uno spettacolo su chi sogni di essere e non sei e su chi sei grazie ai sogni.

    Simply the best costa meno dell’analista e dà più soddisfazione.

    Simply the best seppur simply the best non sà trovare soluzioni . Se qualcuno capisce Simply the best è simply the best e quindi alla fine lo deve spiegare a tutti. Non è simply essere simply the best.

    Marta Zoboli

    Si diploma alla scuola di teatro internazionale Ecole Philippe e collabora con John Gaulier Strasberg a Parigi, da diversi anni studia tra Milano e New York. Dopo il diploma fonda la compagnia teatrale Pot8oh con alcuni compagni di scuola e lavora in diversi festival e teatri europei portando in scena testi originali in lingua inglese e francese. Torna in Italia nel 2009 e dopo avere recitato per/con Walter Leonardi e Paolo Rossi comincia a lavorare come comica nel programma televisivo Zelig (dal 2011 al 2016).

    Nello stesso periodo lavora in teatro al Sogno di una notte di mezza estate per la regia di Gioele Dix e sul web collabora con il Terzo Segreto di Satira. Oltre a Zelig, negli ultimi anni partecipa a diverse produzione televisive tra cui il Festival di Sanremo e il Saturday Night Live statunitense riproposto in Italia da Skycelebre show comico con Claudio Bisio e la recente serie tv Scatola Nera (2 stagioni) per Amazon. Dal 2014 al 2018 lavora come inviata per il programma Caterpillar , Radio 2.

    Al cinema fa parte del cast di Tutte lo vogliono, commedia con Enrico Brignano. Con Gianluca De Angelis lavora regolarmente come attrice comica in spettacoli di cabaret di cui è coautrice, il loro ultimo spettacolo comico Strapazzami di Coccole viene trasmesso in televisione da Comedy Central. Simply the best è il suo primo spettacolo teatrale in cui Marta recita da solista, con un testo a sua firma.

    Marta Dalla Via

    Si diploma presso la scuola di teatro di Bologna Galante Garrone.
    É fondatrice della compagnia Fratelli Dalla Via che ha creato “Piccolo Mondo Alpino” vincitore premio Kantor 2010, “Mio figlio era come un padre per me” vincitore premio Scenario 2013, “Drammatica Elementare” e “Walter, i boschi a nord del futuro” tutti gli spettacoli sono ad oggi ancora in tour. La compagnia ha vinto il premio Hystrio nel 2014. Ha collaborato con vari artisti come attrice, autrice e regista tra questi Corrado Augias, Serena Sinigaglia, Fabrizio Arcuri, Giulio Casale, Tiziano Scarpa, Natalino Balasso, Petra Magoni, Ferruccio Spinetti, Babilonia Teatri. Nel 2019 ha vinto il premio Melato per il teatro.

    Info biglietteria

    • Lo spettacolo è in programma sabato 18 febbraio, ore 21.00, Auditorium Vivaldi di Cassola.
    • Biglietti € 8/10. Prezzo ridotto per i residenti di Cassola e gli iscritti alle Associazioni del territorio. La biglietteria aprirà un’ora prima dell’inizio dell’evento e ogni mercoledì dalle 16.30 alle 18.30. Per informazioni: tel. 347 8226461 – tel. 045 8001471

    Servizio Civile 2023

    Fondazione Aida è tra gli enti che accolgono i giovani che partecipano a bando nella categoria Progetto Broadway – la Cultura è uno spettacolo inclusivo.

    Avrai la possibilità di lavorare in una struttura riconosciuta dal MiC (Ministero della Cultura) e dal Miur (Ministero dell’Istruzione e del Merito) e approfondire alcuni aspetti relativi ai seguenti ambiti:

    • organizzazione di eventi culturali, laboratori didattici nelle scuole e in altri luoghi aggregativi per i giovani
    • supporto nella promozione e comunicazioni di eventi culturali, stagioni e rassegne teatrali nei diversi canali di interesse (dal sito internet ai social)

    Per dodici mesi potrai far parte del nostro staff come volontario del Servizio Civile: partecipa al Bando in scadenza il 10 febbraio 2023.

    Informazioni

    Per conoscere di più la nostra struttura e le mansioni che svolgono i volontari inseriti come Servizio Civile puoi contattarci ai seguenti recapiti: 045/8001471 – fondazione@fondazioneaida.it.

    Per partecipare al bando

    Gli aspiranti volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma online https://domandaonline.serviziocivile.it
    Per accedere alla piattaforma è necessario dotarsi delle credenziali SPID “Sistema Pubblico d’Identità Digitale” livello di sicurezza 2.
    Hai tempo fino alle ore 14.00 del 10 febbraio 2023 per presentare la tua domanda.

     

     

     

    Peter Pan

    Una speciale versione della celebre storia, che vedrà i tre attori coinvolti in un’infinità di giochi: perché “ogni cosa è possibile”, come dice lo stesso Peter Pan! In scena, il signor James vive in una vecchia casa dai colori scuri, mentre Peter Pan, che vive nel mondo dell’immaginazione, si muove tra colori accesi e canzoni famose (quelle dei Beatles, riscritte e cantate in scena dagli attori).

    Peter Pan

    Di Febo Teatro è in programma il 12 febbraio alle ore 16.30 presso l’Auditorium Vivaldi di Cassola.

    Dai 3 anni – Teatro d’attore

    Genere: teatro ragazzi/ teatro d’attore e musicale
    Durata: ’55 minuti
    Cast: Alice Centazzo – Massimiliano Mastroeni – Nicola Perin
    Testo e regia: Claudia Bellemo

    Biglietti:

    • intero 5 euro
    • ridotto 4 euro
    • abbonamento (5 spettacoli) 20,00 €

    Over 65, Under 14, carte: Naturasì, TOURING Club, Premium Card IBS, Mondadori Card / Selecard, Feltrinelli Carta Più e Feltrinelli Carta Multipiù, i residenti di Cassola e gli iscritti alle associazioni riconosciute nell’Albo Comunale.

    Cipì

    In occasione del centenario della nascita di Mario Lodi presentiamo il riallestimento di questo grande classico della letteratura per l’infanzia.

    Lo spettacolo è ispirato all’omonimo libro di Mario Lodi, maestro rivoluzionario creatore insieme ai suoi ragazzi di una storia complessa, che descrive gli aspetti gioiosi ma difficili della crescita. Un piccolo quadro animato dove immagini di fiaba legati al mondo della natura si mescolano a effetti interattivi con il pubblico.

    Cipì è uno spettacolo per bambi dai 3 anni che abbiamo realizzato con il supporto di Lucia Messina, regista, e Caterina Marcioni, scenografa realizzatrice della Fondazione Arena di Verona.

    Con Annachiara Zanoli.
    Lo spettacolo si terrà:

    Malefici: tour 2023

    Malefici è un musical per bambini dai 5 anni che vede come protagonisti i cattivi delle fiabe più famose, senza giustificarli per le loro azioni malvagie ma nemmeno dandole per scontate, andando ad analizzare cosa ha portato gli antagonisti a diventare tali.

    Tour 2023 (in aggiornamento)

    • anteprima 14 e 15 gennaio, ore 15.00 e 17.00, al Teatro Comunale di San Giovanni in Persiceto BO
    • debutto 22 gennaio, ore 16:00, al Teatro Fausto Melotti di Rovereto TN, nell’ambito della rassegna Anch’io a teatro con mamma e papà
    • domenica 29 gennaio alle ore 16.00 al Teatro Verdi di Gorizia
    • domenica 5 marzo alle ore 16.00 al Teatro di Varese
    • domenica 2 aprile alle 17.30 al Teatro Mondo Tre di Moglia (MN).

    Di Dario Vergassola
    Elaborazione drammaturgica di Elisabetta Tulli e Manuel Renga
    Regia Manuel Renga
    Aiuto regia Lucia Messina
    Musiche e liriche di Eleonora Beddini

    Con I Muffins: Stefano Colli, Maddalena Luppi, Giulia Mattarucco e Riccardo Sarti

    Una produzione: Fondazione Aida, Associazione ATTI e Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento in collaborazione con il Coordinamento Teatrale Trentino, il sostegno della Fondazione Caritro.

    CD Malefici

    Prezzo 10,00 euro acquistabile:

    • durante le repliche dello spettacolo
    • presso la nostra sede a Verona, via D. Degani, 6 Quinzano dal lunedì al venerdì dalle  9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00
    • online sul nostro e-commerce (prezzo 14,00 euro spese di spedizione comprese)

    Sonia Aggio presenta il romanzo d’esordio

    Classe 1995, bibliotecaria laureata in Storia: Sonia Aggio venerdì 10 febbraio presenta Magnificat nell’ambito della rassegna Polesine incontri con l’autore.
    Modera Gabriele Casarin

    Sonia Aggio

    I suoi scritti sono stati segnalati più volte dalle giurie di premi importanti come il Premio Calvino e il Premio Campiello Giovani. Tra il 2018 e il 2020 ha collaborato con il lit-blog «Il Rifugio dell’Ircocervo» e, nel tempo, ha pubblicato diversi racconti su «Lahar Magazine», «L’Irrequieto», «Narrandom» e «Altri Animali». Magnificat è il suo primo romanzo.

     

    Info e dettagli

    L’incontro si terrà alle ore 21.00 a S. Martino di Venezze presso il Centro C.A.S.A. (Ex scuola di Beverare) – Via Cavour 1.
    Info: 0425.467131 – 0425.99053 biblioteca@venezze.it

    Ingresso libero, è gradita la prenotazione.
    In caso di raggiungimento del numero di posti disponibili la prenotazione rappresenterà titolo di
    accesso preferenziale.

    Mi chiamano Garrincha

    A volte la vita, come una partita di calcio, è una questione di millimetri. Dipende se il pallone colpisce il palo o entra in rete. Da questa casualità che separa l’ abisso che c’ è fra uno scudetto ed un secondo posto, è appeso il destino di un’ esistenza, di una carriera, di un trionfo ottenuto o sfuggito banalmente di mano. Il calcio come metafora della vita, come sogno d’ evasione dalla quotidianità è sempre più diventato argomento di spettacoli teatrali.
    Ed è così anche per Mi chiamano Garrincha, che presenteremo a Moglia (MN) il 18 febbraio, ore 20.30, al Teatro Italia (Piazza C. Battisti, 75 Località Bondanello), nell’ambito della stagione organizzata con il Comune di Moglia.

    Mi chiamano Garrincha

    • Liberamente tratto da Lettera a mio figlio sul calcio di Darwin Pastorin.
    • Adattamento teatrale: Fabio Mangolini
    • Voce OFF: Bruno Pizzul
    • Musiche originali: Cesare Picco
    • Con Fabio Mangolini
    • Regia: Fabio Mangolini
    • Tecnico audio e luci: Riccardo Carbone

     

    Il Gruffalò: scopri il tour

    Il tour

    Scopri le repliche de Il Gruffalò, commedia musicale per famiglie.

    • sabato 1 e domenica 2 ottobre 2022 Teatro Manzoni Milano, ore 15.30
    • sabato 22 ottobre 2022 Teatro Rossetti Trieste, ore 20.30
    • sabato 5 novembre 2022 Teatro Doglio Cagliari, ore 16.00 e 18.00
    • domenica 20 novembre 2022 Forum Brixia Brescia, ore 17:00
    • venerdì 25 novembre 2022 Teatro Dim Castelnuovo del Garda (VR), riservato alle scuole e alle ore 17.00 per il pubblico
    • domenica 27 novembre 2022 Teatro Concordia -Venaria Reale (TO), ore 16.00
    • martedì 27 dicembre 2022 Teatro Nuovo Verona, ore 16.30
    • sabato 4 febbraio 2023, Teatro dell’Unione Viterbo, ore 18.00
    • domenica 5 febbraio 2023, Teatro Comunale di Carpi, ore 17.00
    • lunedì 6 febbraio 2023, Teatro Comunale di Carpi, riservato alle scuole
    • domenica 12 febbraio 2023 Teatro Sociale / Auditorium Centro Servizi Culturali Santa Chiara Trento, ore 17.00
    • lunedì 13 febbraio 2023 Auditorium Centro Servizi Culturali Santa Chiara Trento, riservato alle scuole
    • domenica 19 febbraio 2023 Teatro Marenco Novi Ligure (AL),
    • martedì 21 febbraio 2023 Cinema Teatro San Giuseppe Brugherio (MI) riservato alle scuole
    • domenica 26 febbraio 2023, Teatro Gavezzeni Seriate Bergamo, ore 15.30
    • sabato 18 marzo 2023 Teatro Argentia Gorgonzola (MI), ore 16.00
    • domenica 26 marzo 2023 Teatro di Varese, ore 16.00
    • sabato 1 aprile 2023 Grana Padano Arena di Mantova, (nel pomeriggio, orario in via di definizione)
    • domenica 16 aprile 2023 Teatro Repower di Milano, (nel pomeriggio, orario in via di definizione)
    • domenica 23 aprile 2023 Cineteatro Giardino, Breno (BS)
    • domenica 30 aprile 2023 Teatro delle Celebrazioni Bologna, ore 18:00
    • domenica 7 maggio 2023 Teatro Comunale di Vicenza, ore 18.00
    • domenica 14 maggio 2023 Teatro Brancaccio Roma, (nel pomeriggio, orario in via di definizione)

     

    Info

    Il programma è in via di definizione (stimo lavorando per aggiungere ulteriori repliche). Si consiglia di controllare questa pagina per eventuali aggiornamenti.
    Per informazioni: 045/8001471 – fondazione@fondazioneaida.it

     

    Partner

    Il Gruffalò è una commedia musicale per famiglie. E’ una produzione che abbiamo allestito con Teatro Stabile del Veneto e Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento, in collaborazione con il Coordinamento Teatrale Trentino e la BSMT Musical Theater.

     

    Il Castello Incartato

    Grazie alla collaborazione con Todo Talent Cardboard stiamo proponendo in dieci plessi scolastici di Verona il laboratorio teatrale Il Castello incartato.

    Sinossi

    La Signora Carola è una vecchina che corre a scuola perché deve risolvere un problema di estrema urgenza: nel suo laboratorio di fiabe, l’Orco Buio e la Strega Mega hanno distrutto completamente il suo castello incartato ed ora non riesce più a ricordare storie! Grazie all’aiuto dell’Arciera Mano Nera, il Giullare Oreste La Peste e della dolce Marilisa, la Signora Carola e i bambini riusciranno a ricostruire il castello per cercare i responsabili del dispetto e spiegargli che è molto più bello giocare tutti assieme, piuttosto che distruggere la creatività degli altri.

    Finalità didattiche

    Il laboratorio richiede ai bambini di usare l’ingegno per riuscire a ricostruire, attraverso le mani dell’operatrice, il castello di carta. Tramite quest’attività, verrà dimostrato ai bambini che non occorre molto per riuscire a divertirsi e a stimolare la fantasia.
    Target: dai 3 ai 10 anni (scuole dell’infanzia e primarie)
    Durata: 50 minuti
    Materiale: My Fab Tower

    Annachiara Zanoli

    Attrice e doppiatrice diplomata nell’accademia di doppiaggio bolognese “Novarte scenica”, nasce nel 1996 in territorio veronese. Dal 2015 collabora con l’associazione contro la violenza sulle donne “Isolina e…”, adattando testi a letture teatrali che esegue nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Dal 2018 collabora con la “Delmiglio editore” per letture di presentazione dei nuovi libri in catalogo e conduce laboratori di teatro dai 3 ai 13 anni in varie associazioni di Verona

    Si ringrazia Todo Talent Castboard per aver sostenuto l’iniziativa attraverso il progetto Art Bonus

     

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata