Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

    Indifferent Journey

    Indifferent Journey

    Un progetto di formazione, sperimentazione e approfondimento degli strumenti teatrali da condividere con persone disabili.

    A partire dal libro Il racconto dell’isola sconosciuta di José Saramago, scrittore portoghese, Premio Nobel per la Letteratura, nelle diverse tappe del progetto Indifferent Journey svilupperemo nuove metodologie espressive da applicare nell’esperienza di e con persone disabili.

    Grazie al coinvolgimento di diversi professionisti che lavorano nel settore teatrale, nell’area della riabilitazione e a un gruppo di persone con disabilità intellettiva lavoreranno insieme per sviluppare pratiche teatrali e nuove metodologie di stimolazione fisica e sensoriale. Si tratta di attività che facilitano e incoraggiano queste persone ad assumere un maggior senso di appartenenza e di utilità nella società, incoraggiano lo sviluppo delle capacità intrinseche e latenti; e allo stesso tempo, affermano il diritto alla cittadinanza attiva.

    Il progetto è sostenuto da Erasmus+

    OBIETTIVI:

    Sviluppare e approfondire l’uso di nuove competenze e metodologie; formare tecnici nelle aree artistiche del teatro, del corpo e dell’espressione musicale; formare i discenti nelle aree artistiche del teatro, del corpo e dell’espressione musicale; promuovere l’inclusione sociale; condividere buone pratiche artistiche con persone con disabilità; promuovere l’imprenditorialità e la pro-attività di tecnici, studenti e organizzazioni.

    LE FASI:

    Prima fase del progetto: settembre 2021 – primo meeting in Ungheria con tutti i partner coinvolti. Gestione organizzativa dei due anni di progetto.

    Seconda Fase: ottobre 2021 – secondo meeting transnazionale con tutti gli organizzatori partner del progetto a Verona. Elaborazione di tecniche teatrali con professionisti del settore per sperimentare laboratori con ragazzi disabili.

    Terza Fase: novembre 2021  – gennaio 2022 – Alice Canovi, attrice teatrale di Fondazione AIDA sta sviluppando i laboratori teatrali e musicali con ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico

    Quarta fase: febbraio 2022 – terzo meeting europeo in Francia con tutte le organizzazioni partner e i ragazzi disabili (beneficiari del progetto)

    I PARTNER:

    Oltre all’Italia, rappresentata da Fondazione Aida in collaborazione con la Fondazione Trentina Autismo, partecipano al progetto: Glocalmusic – Portogallo, (leader di progetto), Atipick Dream – Francia, M.S.M.M.E.( Magyar Specialis Muveszeti Muhely Egyesulet) – Ungheria, SAREM (Genclikte Spor Sanat ve Egitim Dernegi) – Turchia, Teatterimuseo – Finlandia.
    I partecipanti e destinatari del progetto saranno persone con disabilità, che andranno a sviluppare attività artistiche, assieme agli organizzatori/ educatori e accompagnatori.

    Visita la pagina Facebook

    Personaggi

    Incontro 6-9 settembre_Indifferent journey
    Incontro 6-9 settembre_Indifferent journey
    Pino Costalunga_Indifferen Journey
    Pino Costalunga_Indifferen Journey
    The other is my mirror_indifferent journey
    The other is my mirror_indifferent journey

    Con il sostegno di

    Fondazione Giorgio Zanotto
    Condividi
    Gallery

    Resta in contatto con noi!

    Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








    Privacy Policy

    Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata