Fondazione AIDA

Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

Attraversamenti

Uno spettacolo liberamente ispirato alla Carta dei Diritti dei Bambini, nato all’interno del progetto europeo Rights4Kids.

Lo spettacolo

Un ragazzo e una ragazza si incontrano per caso in un giardino pubblico e per caso iniziano a dialogare. Tutti e due si trovano a raccontare il loro passato: due passati molto diversi tra di loro.

Lei è figlia di una famiglia benestante, ma forse un po’ troppo bigotta e chiusa. Una famiglia che vede nella figlia la possibilità di realizzare sogni che sono però solo dei genitori, che non riesce a riconoscere nella figlia una persona con una sua capacità di volere e di desiderare. E qui nascono le discussioni e i litigi, soprattutto con il padre, le incomprensioni con una madre troppo debole, qui nasce il malessere della figlia, sintomi che poi sfoceranno in una reazione violenta e pericolosa. Lui, invece, è un ragazzo che arriva da un paese lontano e povero, che ha attraversato il mare e sperimentato ogni sorta di sopruso mentale e fisico, un ragazzo alla ricerca di un benessere che non poteva avere nel suo paese d’origine.

Due storie diverse, ma tutte e due raccontate per suscitare domande, per porre dei problemi, per cercare insieme delle soluzioni. Tutte e due per parlare della Carta dei Diritti del Ragazzo e del Bambino.

 

Questo spettacolo in particolar modo prende in considerazione i seguenti articoli della Carta dei Diritti dei Minori:

Art. 6 – hai il diritto di vivere

Art. 7- Hai diritto a un nome che deve essere riconosciuto ufficialmente dal governo. Hai il diritto a una nazionalità (di appartenere a un paese)

Art. 12 – hai il diritto di dire la tua opinione e gli adulti devono ascoltarti e prenderti seriamente

Art. 14 – I tuoi genitori dovrebbero aiutarti a decidere cosa è giusto e cosa è sbagliato e cosa è meglio per te.

Art. 32 – Hai il diritto alla protezione dal lavoro che danneggia te, la tua salute e la tua educazione. Se lavori, hai il diritto alla sicurezza e a essere pagato in modo equo

Dettagli

  • produzione Fondazione Aida
  • con il Patrocinio del Comune di Verona Assessorato all’Istruzione
  • testo e regia Pino Costalunga
  • liberamente ispirato e tratto dai lavori fatti con i ragazzi degli Istituti superiori IPSAR Luigi Carnacina di Bardolino e del Liceo Galilei di Verona all’interno del Progetto Europeo Right For Kids
  • con Alice Canovi e Enrico Ferrari
  • disegni di Costantino Siino
  • animazioni di Stefano Piermatteo

 

  • tecnica utilizzata: teatro d’attore
  • fascia di età: dagli 11 ai 16 anni

Immagini

Download

Condividi

Resta in contatto con noi!

Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione








Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata