•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Ispirato all'omonimo romanzo di Antoine de Saint-Exupéry
Un racconto poetico per scoprire la ricchezza dell’amicizia e per non smettere di usare l’immaginazione

A settantacinque anni dalla pubblicazione, la favola dello scrittore ed aviatore francese continua a emozionare, far riflettere e appassionare ancora molte generazioni. Un messaggio di tolleranza e amore, nonché di riscoperta del valore dei sentimenti e dello sguardo ingenuo e sincero dei bambini sulle cose, portato in scena con delicatezza e complicità dai due protagonisti: il Piccolo Principe e il Pilota. Da sfondo, una scenografia semplice e minimale che evocherà, in un gioco di origami, le pagine bianche di un libro.


Crediti:

Produzione: Fondazione Aida - Ass. ATTI 

Con il sostegno di: Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto

Adattamento e Regia: Rita Riboni

Con: Marta Boscaini e Jacopo Zera

Tecnico audio-luci: Riccardo Carbone

Musiche originali di: Rolando Lucchi in collaborazione con Scuola Musicale “Il Diapason”

Scene: Andrea Coppi e Guglielmo Avesani 

Con la consulenza di: Museo dell'Aeronautica Gianni Caproni di Trento

Costumi: Progetto QUID (con partecipazione straordinaria di Alice Pezzo)

 

Tecnica: Teatro d'attore

Durata: 60 minuti

Età: dai 5 anni

Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.