•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

SABATO 9 NOVEMBRE - ORE 21:00
NOTTE DI COLONNE SONORE E NON SOLO
Cororchestra città di Thiene

La CorOrchestra Città di Thiene è nata nel 2016 dalla trasformazione del Corpo Bandistico Cittadino per seguire i desideri e le competenze artistiche di tanti giovani musicisti e cantanti della Città di Thiene e dell’intera provincia di Vicenza. Si è esibita in ambito locale e regionale e si sta preparando a superare i confini nazionali per cimentarsi con altre orchestre europee.

 

Info Biglietti e Prenotazioni 

********************

SABATO 30 NOVEMBRE - ORE 21:00
PINK FLOYD – THE WALL IL FILM SUONATO DAL VIVO
FA Eventi

FA Eventi, in occasione del 40° anniversario della pubblicazione dell’album THE WALL (che cade proprio il 30 novembre) della band britannica Pink Floyd hanno costruito uno spettacolo esperienziale basato sull’omonimo film, che ancora oggi è attuale più che mai. Una Band composta da 8 elementi (tastiere, hemmond, 3 basso e chitarre, batteria, coro, voce) che si esibisce in una performance live di tutte le canzoni presenti nel film, il tutto senza mai guardare lo schermo che proietta la pellicola contemporaneamente. 5700 secondi di spettacolo in cui tutti i passaggi sono temporizzati e memorizzati dalla band in un sincronismo spasmodico che permette allo spettatore di godere di un’esperienza che nessuna band al mondo è in grado di offrire.

 Info Biglietti e Prenotazioni 

********************

SABATO 4 GENNAIO - ORE 21:00
NON SONO UN MAGO
Giovix

Giovix è un mago all'apparenza imbranato, impacciato che cerca di inimicarsi il pubblico con battute di poco conto ma già dai primi secondi dalla sua entrata in scena riesce a dimostrare il suo talento. "Non sono un Mago!" è uno spettacolo di magia comica. Gags, battute e giochi di prestigio innovativi sono la chiave del successo. Spettacolo interattivo, è il pubblico infatti il vero protagonista. Non solo magia però, anche tip tap, speed painting, e tanto altro rendono dinamica, accattivante e brillante la rappresentazione. Non mancheranno momenti onirici e poetici. "Non sono un Mago!", quando la vecchia arte della magia incontra la comicità!

 Info Biglietti e Prenotazioni 

********************

SABATO 25 GENNAIO - ORE 21:00
MASTER SHAKESPEARE
Aria Teatro

MASTER SHAKESPEARE è un monologo ironico, grottesco e commovente che attraversa l’opera di William Shakespeare grazie a un personaggio realmente esistito, New McMaster (1894-1962), l’ultimo dei grandi capocomici britannici mai apparso al cinema o in televisione. In scena Giulio Federico Janni è il vecchio attore ormai prossimo a lasciare la scena, incapace di resistere alla prepotente ascesa del grande e piccolo schermo. La povertà, la vita rocambolesca di tournée, le liti di compagnia, i trionfi e i flop di un’intera carriera vengono raccontati con leggerezza, amarezza e nostalgia dal più intimo McMaster. Shakespeare, sembra dirci l’anziano capocomico, fa parte della nostra vita. È per questo che solo attraverso quelle parole si riesce ad esprimere l’Umanità.

 Info Biglietti e Prenotazioni 

********************

SABATO 15 FEBBRAIO - ORE 21:00
VUOTI D'AMORE
Noveteatro

Un viaggio nella vita di due persone, un raccontarsi fatto di attimi, di abitudini, di sorprese e di carezze. “Mettere in scena” un flusso di coscienza. Allestire un mezzo secolo di vita sopra ad un palco spogliato di ogni orpello. Un uomo e una donna provano. Su di un palco di solito si prova prima di dare inizio ad uno spettacolo. Questa sera si prova un dialogo d’amore. Un amore che non c’è. Perché l’amore, quello della Bibbia e di Hollywood, non c’è. Si cercherà di dargli forma e corpo in tutti i modi. Frugando nella scatola nera dei ricordi, cercando di ridare colore ai sogni dell’infanzia, ripetendo in modo quasi meccanico i copioni di altre storie, di altri presunti amori. E ci si accorgerà che nel tragicomico gioco delle parti non si è stati che specchi l’uno per l’altra, sempre. Alla ricerca continua di conferme, di gratificazioni. Alla ricerca di un “noi” che potesse aiutarci a vivere, o anche solo a sopravvivere.

Info Biglietti e Prenotazioni 

********************

SABATO 7 MARZO - ORE 21:00
LA STRANA COPPIA
Teatro Fruorirotta

La più celebre commedia scritta da Neil Simon, il più geniale e prolifico autore del teatro comico della seconda metà del ‘900 nella nuovissima produzione del Teatro Fuori Rotta. Lo spassosissimo testo narra la difficile e complicata convivenza tra due uomini dalle personalità diametralmente opposte. Felix ed Oscar, accomunati da un divorzio alle spalle, decidono di andare a vivere insieme. Un incontro-scontro quotidiano che darà vita a continui battibecchi e colpi di scena in un turbinio di capovolgimenti di fronte.

Info Biglietti e Prenotazioni   

********************

SABATO 14 MARZO - ORE 21:00
A REPUBLICA DEI MATI
Gigi Mardegan - Satiro Teatro

Il Quarantotto è l’anno In cui l’Italia si decide repubblica democratica, con le prime elezioni politiche a suffragio universale. Fra gli esclusi dal voto vi è un escluso dalla storia, un “ragazzo del ‘99”, “mato de guera”, della prima, fra i pochi “savi” della seconda, in grado di prevedere che il sacrificio di una generazione non sarebbe valso a salvare quella successiva. Cosi, deluso, in piazza in una Treviso quale lui e noi possiamo ricordare, o immaginare, prima dell’anno zero schernisce l’ottimismo dei nuovi cittadini. Ma ecco che proprio lui, sopravvissuto alla pellagra, agli Austriaci, agli italiani di Cadorna, ai fascisti e all’elettrochoc, ora che si affaccia alla seconda metà del secolo, ostinato testimone di nuovi oltraggi e rimozioni, si trova, senza volerlo, a dover rendere conto di questa disperazione a un figlio che non sapeva di avere, a una posterità che non aveva messo in conto. E parlando con lui, col bambino, deve incoraggiarlo a vivere: deve trovare le parole che per sé credeva di avere perso. E nella sua teatrale pazzia trasmette forse a noi, annoiati cittadini della Seconda Repubblica, la ragione più profonda che la Prima, per prima, sembrava avere smarrito: la memoria.

Info Biglietti e Prenotazioni  

********************

SABATO 28 MARZO -  ORE 21:00
DALI' VS PICASSO
ATTO DUE e Festival di Teatro Romano di Volterra

Parigi 1937. Dalì e Picasso si confrontano in un dialogo teso e devastante sulle loro due opere emblematiche: Costruzione molle con fagioli bolliti e Guernica. Scontro fra Titani. Scontro tra generazioni. Scontro fra padre e figlio. Dalì sceglie Picasso come padre, ne cerca l’attenzione e il riconoscimento per poi poterlo “uccidere”, affascinato dal pensiero freudiano che vede un “eroe” in tutti coloro che “si rivoltano contro l’autorità paterna e la dominano”. E lo scontro si materializza. Campo di battaglia è l’artista e il suo “impegno”: opere che illustrano, documentano, denunciano didascalicamente; oppure opere che rappresentano, interpretano e traducono la realtà in un linguaggio diverso e universale? Parlare del proprio tempo in una lingua fuori dal tempo, tanto da diventare “pericolosi” e “contro”, in questa ambizione di eternità. Le donne, che assistono, sembrano relegate al ruolo stereotipato e passivo di generatrici del desiderio, necessario alla creazione. Ma eccole dettare le regole del gioco, a cui tutti stanno partecipando più o meno consapevoli, e la situazione si ribalta: Dora e Gala, come “deus ex machina”, spostano le pedine sullo scacchiere. Mentre Dalì e Picasso entrano ed escono dai loro quadri in un gioco che trasforma continuamente il paesaggio. Un gioco che “decontestualizza” gli oggetti per “ricontestualizzarli” alla ricerca delle “risposte”, attraverso le piccole miserie umane, le ambiguità, verso la rivelazione ed il colpo di scena finale.

 Info Biglietti e Prenotazioni 

******************** 

SABATO 4 APRILE - ORE 21:00
HEAL THE WORLD
Bassano Blues Spiritual Band

La Bassano Bluespiritual Band nasce nel 2002 su iniziativa di un gruppo di amici, con lo scopo di diffondere la cultura musicale nel territorio. Il progetto musicale si è poi negli anni sviluppato cre ando una realtà associativa importante e che ha per messo di approdare anche in teatri prestigiosi di molte città e di diverse regioni italiane. La BBBand ha allargato negli anni il suo repertorio facendo propri oltre ai tradizionali Gospel e Spiritual anche brani blues, pop, rock e di musica classica. Il gruppo ha attualmente un organico musicale di 47 coristi e 7 musicisti ed è diretto dal maestro Lorenzo Fattambrini. La BBBand, con il suo progetto “Grazie Gospel”, continua a mettere la propria musica al servizio di quelle associazioni che operano quotidianamente, sia nel territorio che in terre lontane, per aiutare chi ha più bisogno.



Info Biglietti e Prenotazioni  

 

 

 

 

 

 

 

All
Photo
Video

Appuntamenti

Video

LA RICERCA NON HA DATO RISULTATI

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.