•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Griot-totela, lo spettacolo finale del progetto europeo Culture Luggage, sarà presentato mercoledì 14 agosto alle 21.00 presso l’Auditorium Circoscrizione San Giuseppe di Trento.

Il titolo nasce dalla fusione di due nomi: il cantastorie della tradizione africana (il Griot) e di quella veneta (Torototela)

Il progetto ha l’obiettivo di trovare un’occasione di confronto tra i migranti che giungono in Europa e la popolazione locale al fine di ridurre il senso di isolamento che hanno molti ragazzi appena giunti nel paese di accoglienza grazie ad una maggiore conoscenza e consapevolezza della cultura di riferimento.

In Culture Luggage questa occasione è rappresentata dalle fiabe, lo strumento per metterla in pratica il teatro.

Dopo un periodo di confronto con un gruppo di circa 70 ragazzi migranti ospiti presso lo Sprar e il Samaritano di Verona, gli operatori teatrali di Fondazione Aida hanno individuato alcune fiabe, tra quelle scelte vi sono “I doni del Padreterno” e “La rana e il serpente”, che rappresentano la sintesi del progetto. A portarla in scena saranno Matteo Mirandola ed Enrico Ferrari, attori e referenti per Fondazione Aida, e Prosper Nkenfack, quarantenne dal Cameron, residente in Italia da quindici anni, neolaureato in giornalismo, non un attore di professione ma portavoce di tutti i ragazzi coinvolti nel
progetto.

 

INGRESSO LIBERO

Lo spettacolo è il risultato del progetto europeo biennale Culture Luggage, sviluppato in Italia da Fondazione Aida a fianco di Grecia e Svezia.

 

Appuntamenti

Video

LA RICERCA NON HA DATO RISULTATI

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.