•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

27 Novembre 2018 ore 10.00
Metti via quel cellulare
Produzione Fondazione Aida e GAT Teatro Nuovo di Verona

Tratto dall’omonimo libro di Aldo Cazzullo

Portare le pagine di Cazzullo in Teatro, con la presenza fisica di due attori giovani, di un attore più anziano che riveste il ruolo del padre, e di uno schermo che “ingombra” la scena come il cellulare “ingombra” la nostra quotidianità, diventa un modo per mettere ancora di più in evidenza l’importanza dei rapporti umani e allo stesso tempo la difficoltà a staccarsi da un mezzo “ingombrante” ma estremamente utile, come il cellulare e la tecnologia in generale.


08 febbraio 2019 ore 10.00
Balla col bullo
Produzione TeatroFuoriRotta

Anton ha appena cominciato la Prima Media, ma la vita a scuola per lui non è così semplice. Smile, un ragazzo pluriripetente, lo prende in giro continuamente e tutti gli altri compagni stanno dalla sua parte. Si, Anton può sembrare davvero antipatico con quell’aria da saputello. Smile perché è così cattivo? La situazione potrà cambiare? Forse Anton e Smile stanno sbagliando qualcosa. A volte basta un bidello un po’ strano per comprendere che non si è mai veramente soli.


20 febbraio 2019 ore 10.00
Riccioli d’oro e i tre orsi
produzione La Botte e il Cilindoro
 

Ispirato dalla fiaba di Robert Southey

Una bambina curiosa e un po’ impertinente, trovata nel bosco una deliziosa casetta, decide di entrarvi. La casetta appartiene a tre Orsi: uno minuscolo, uno grande e uno grandissimo, usciti per una passeggiata nel bosco in attesache la colazione si raffreddi. Cosa fa Riccioli d’oro? Senza chiedere il permesso mangia la loro zuppa, si siede sulle loro sedie e addirittura si mette a dormire nei loro letti! Una fiaba semplice e delicata per spiegare il rispetto degli altri e l’importanza del perdono.


13 marzo 2019 ore 10.00
Amici DiVersi
Produzione Teatro Libero di Palermo

Un gatto nero e una topolina vagabonda, sono due esseri solitari che fanno parte di due universi paralleli, troppo diversi tra loro. Nel mondo in cui vivono non è permessa un’amicizia tra un topo e un gatto. Lo spettacolo narra della loro amicizia che si scontra con un mondo chiuso, denuncia pregiudizi e chiusure esaltando la bellezza della solidarietà e dell’amicizia, consentendo di avvicinare con delicatezza, agli occhi dei piccoli spettatori, gli attuali temi della diversità, della tolleranza, dell’accoglienza e dell’interculturalità..


27 marzo 2019 ore 10.00
Cipì
Produzione Fondazione Aida

Cipì è la storia di un passerotto che si distingue per la sua voglia di esplorare il mondo. Già dalla nascita il nido gli sta piccolo e i consigli della mamma non bastano a frenare la sua curiosità.
Questa sua ribellione lo porta a misurarsi con grandi esperienze: scopre le bellezze della natura, il valore dell’amicizia, impara a difendersi dagli uomini. Nello spettacolo sono sviluppati i temi legati alla formazione del bambino: il desiderio di essere se stessi, l'educazione dei genitori, lo stimolo alla crescita e alla costruzione di una famiglia.

All
Photo
Video

Appuntamenti

Video

LA RICERCA NON HA DATO RISULTATI

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.