•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Nuovo spettacolo del gruppo cabarettistico in lingua veneta “ANONIMA MAGNAGATI

 

Per chi ancora non lo sa, l'Anonima Magnagati è formata da: Pierandrea “Barbu” Barbujani, Ferruccio “Uccio” Cavallin e Roberto “Batu” Meneguzzo, un gruppo cabarettistico in lingua veneta, fondata nel 1974 a Vicenza e che da allora, ogni anno, vanta decine di spettacoli dal vivo in tutto il Veneto, tournée all'estero, programmi televisivi e decine di collaborazioni artistiche.
Tra i più conosciuti nel panorama dei gruppi teatrali veneti, promuove un teatro moderno fatto di ironia graffiante, che vede le sue radici nella tradizione del teatro dialettale veneto e della commedia dell'arte.
Dal punto di vista musicale il gruppo, composto attualmente da tre persone, compone ed esegue pezzi originali assieme a parodie di canzoni celebri in veneto fatte dal vivo da musicisti. I temi degli spettacoli sono in genere tratti dall'attualità, continuamente incrociata da richiami alle tradizioni popolari e con una riflessione di fondo costante sull'uso della lingua veneta, seppure presentata in chiave comica.
Il rapporto che abbiamo con il denaro è molto complesso. Solo pochi sanno trattarlo in modo distaccato, i più di noi hanno con esso una alternanza micidiale di amore/odio. Odio quando non c'è, amore ambiguo quando ce n'è. Ma le cose si complicano se possibile ancora di più quando tra noi due compare il terzo incomodo, la banca. È lì che ti accorgi dell'assoluta infedeltà del tuo denaro, pronto a lasciarti per le più indecenti proposte patrimoniali del più scalcinato degli impiegati.
È lei, la banca, che ci ha portato la crisi in casa, è grazie a lei che abbiamo capito a spese nostre che le blu chips sono cose ben diverse dai Chupa-chups e che le buone azioni ormai non sono più prerogative nemmeno dei Boy Scouts.
E adesso che la festa è finita (ma era mai davvero cominciata?) siamo diventati tutti pessimisti perché abbiamo finanziato degli ottimisti. E tutto questo poteva non stimolare la verve umoristico-satirica dell'Anonima Magnati? Giammai! Arriva su tutti i palchi convenzionati della regione BANCHE PALANCHE ROTTE, il primo spettacolo comico-ecologico che utilizza energie alternative, che vi rivela tutto quello che non avreste mai voluto sapere sulla reale consistenza del vostro risparmio, e che vi conferma, se mai non lo aveste saputo prima, che il denaro non dà la felicità, specialmente quando è poco!

Crediti

Produzione: Fondazione Aida

In collaborazione con: Anonima Magnagati

Regia: Pino Costalunga

Con: Roberto Meneguzzo, Ferruccio Cavallin, Pierandrea Barbujani

Musica dal vivo: Silvia Carta, Giuliano Pastore

Testo: Roberto Cuppone, Anonima Magnagati

 

Tecnica utilizzata: Teatro d'attore e musica dal vivo

Durata: 75 minuti

Fascia d'età: Adulti

 

All
Photo
Video

Appuntamenti

Video

LA RICERCA NON HA DATO RISULTATI

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.