•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Forti dell’esperienza dell’anno passato si alza il sipario della seconda stagione teatrale al Mondo 3 in collaborazione con Fondazione Aida di Verona. La rassegna si articola lungo tre assi principali: la prosa, il cuore della programmazione rivolto a tutti i cittadini. Un teatro che parla alla loro intimità, dei loro desideri, dei loro sogni e delle loro quotidianità. Il teatro famiglie che porterà sulla scena spettacoli ispirati a fiabe classiche e contemporanee sotto il segno del teatro d'autore per ragazzi. E il teatro scuola, riservato agli alunni delle scuole dell’obbligo. Una nuova stagione ricca di titoli di qualità, tanti appuntamenti e tante novità in ambito formativo, che ci auguriamo possano far diventare il teatro un importante punto di riferimento culturale e sociale della comunità Mogliese.


17 Dicembre - ore 21.00
Teatro Mondo Tre
Prosa
Teatro Fuori Rotta
A piedi nudi nel parco

Torna l’irresistibile commedia di Neil Simon, che fece il giro dei maggiori teatri delmondo e divenne la base per l’indimenticabile capolavoro comico interpretato da Robert Redford e Jane Fonda. Brioso e pieno di colpi di scena lo spettacolo coinvolgedall’inizio alla fine lo spettatore intrattenendolo con momenti di alto umorismo. Due giovani sposini, un avvocato esordiente e la giovane moglie, spensierata e pienadi iniziative, si trovano alle prese con i problemi causati dal mettere su casa al nono piano di un palazzo senza ascensore. L’armonia matrimoniale lascerà posto a spassosi battibecchi e a scontri e incontri di alta comicità che finiranno per coinvolgerela suocera e il pittoresco vicino di casa, un arrampicatore di condomini e intrattenitore di prim' ordine.



28 Gennaio - ore 21.00
Teatro Mondo Tre
Prosa
Fondazione Aida
Iliade

Baricco, in collaborazione con la traduttrice Maria Grazia Ciani, proietta l’Iliade nei nostri giorni con un linguaggio chiaro, efficace e comprensibile. L’attenzione si sposta sull’aspetto umano della vicenda. Le azioni degli eroi, diventano il riflesso di sentimenti umani. Ad aumentare questa percezione è l’uso innovativo della prima persona e l'idea di ambientare le vicende in una cucina.


11 febbraio
Teatro Mondo Tre
prosa
Glossa Teatro - Fondazione Aida - Canzoniere Vicentino
Canti e Storie della Grande Guerra

Al 24 maggio da Asiago andare a Gallio” è il primo verso di un canto, registrato da un ex minatore, primo “testimone” di storie della Prima Guerra Mondiale. Riproponiamo alcuni racconti, aggiungendo canti noti e d’autore e storie prese dalla letteratura per completare un quadro incompleto, ma ricco di emozioni e centrato sui materiali originali di Veneto e Trentino o comunque di zone limitrofe. La vita di trincea e i grandi drammi dei singoli e delle famiglie si rifletteranno in un quadro che restituirà atmosfere ed emozioni della Grande Guerra.



8/9 Marzo 2017
Teatro Mondo Tre
Prosa
Aria Teatro
Coppia aperta, quasi spalancata

Se questo è uno dei testi della coppia Fo-Rame più rappresentati un motivo c’è. Il testo fa ridere perché ci mette di fronte al nostro modo di pensare i rapporti facendoci ragionare sulle motivazioni che ci spingono a stare insieme. Ci riconosciamo nei personaggi fino a provare un'irresistibile voglia di ridere di noi. La forza comica travolgente dell'attrice Simonetta Guarino, nota per le sue partecipazioni a Zelig, in teatro, al cinema e in TV, sarà l'arma corrosiva che, accanto a Denis Fontanari, ci trascineranno in un irresistibile sorriso intelligente. Quello che Dario Fo e Franca Rame non si sono mai stancati di regalarci.


2 Aprile 
Teatro Mondo Tre
Rassegna: Prosa
Fondazione Aida
TROVEREMO

Troveremo, è proprio l'acronimo dei due cognomi di Trovedi e Remondini due musicisti coinvolti nello spettacolo con la preziosa partecipazione dell'attore Matteo Mirandola. Quest'ultimo può prendere la forma solo esclusivamente del "concerto" cioè solo la musica in cui il materiale musicale attinge da sonorità mediterranee e ci accompagna in un viaggio "fantastico" attraverso le terre bagnate da questo mare. A questo punto troveremo potrebbe trasformarsi in un verbo da inserire nel nostro viaggio..ma anche no. La "migrazione" (termine quanto mai attuale) che la musica aiuta a fantasticare può essere deputata a un personaggio che viaggerà per noi. Il personaggio che è sembrato più indicativo è la Rondine. La musica è un linguaggio espressivo con grande capacità emotive ma se deve indicare un oggetto,una cosa in particolare si trova molto in difficoltà. Ecco allora che nel concerto è stata inserita una seconda forma artistica: il teatro, in modo particolare la lettura. La nostra protagonista viaggerà sfuggendo dalla musica e dalla recitazione. Parole e musica che interagiranno senza che nessuno dei due linguaggi prevarichi l'altro.



All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.