•   Chi siamo
  •   Spettacoli e Progetti di Lettura
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

IL TEATRO ANSELMI DI PEGOGNAGA

Nel 2012 il sisma che ha colpito l'Emilia e la Bassa Mantovana ha gravemente danneggiato anche il Teatro Anselmi di Pegognaga. Attualmente il Teatro è inagibile e pertanto chiuso a qualsiasi attività. La volontà dell'Amministrazione Comunale, dopo lunghi anni di investimenti e successo, è quella di recuperarne la struttura architettonica. 

L'iniziativa Dalla storia allo storytelling consiste nella realizzazione di un percorso culturale e di raccolta fondi finalizzato, da un lato, a mantenere viva nel territorio la memoria del Teatro Anselmi, dall'altro a coinvolgere popolazione e istituzioni nel contribuire, nelle forme più varie, al suo recupero.

Il progetto si sviluppa tramite un percorso itinerante che unisce varie forme di espressione artistica presenti sul territorio allo scopo di favorire il dialogo e un fermento di iniziative culturali attorno al tema della memoria del teatro, come luogo di cultura perduto fisicamente ma che sopravvive nel ricordo e nel cuore di chi l’ha vissuto.

 

DALLA STORIA ALLO STORYTELLING

I lavori di ristrutturazione del Teatro Anselmi richiederanno un grande sforzo economico. Nonostante un fondo stanziato dalla Regione, manca ancora molto per iniziare i lavori di ricostruzione. Per attrarre investimenti privati è necessario dimostrare come la comunità sia legata al suo Teatro e quanto desideri la sua riapertura.

Il progetto per la raccolta fondi, che prende il nome di Dalla storia allo storytelling, si articola in diverse fasi.

 

Prima di tutto si è svolta un'attività preliminare di indagine e ricerca finalizzata alla raccolta di documentazione e testimonianze sulla memoria del teatro. Sono state incontrate circa cinquanta persone, in particolare gli abbonati storici e coloro che hanno vissuto momenti importanti del Teatro Anselmi, dalle feste paesane organizzate negli anni ’60 fino al terremoto del 2012, passando per le rassegne musicali degli anni ’80 e le stagioni di prosa degli ultimi vent’anni. Gli intervistati hanno riportato le loro esperienze legate all’Anselmi e hanno consegnato foto, cartelloni, materiale d’archivio o memorie autografe.

Parte dei materiali conferiti sono stati utilizzati  per allestire presso il foyer del Teatro Tenda Anselmi una mostra dal titolo Le stagioni dell’Anselmi

È stato poi  attivato un laboratorio di narrazione teatrale, al quale hanno partecipato dieci persone. Si è creato un gruppo eterogeneo sia per età, dai 14 ai 65 anni, che per provenienza, con iscritti anche dai paesi limitrofi. Non si tratta di testimoni diretti del Teatro Anselmi, ma di persone individuate dagli stessi soggetti coinvolti nella fase iniziale di mappatura, che per ragioni anagrafiche o di timidezza non se la sono sentita di salire sul palco. I partecipanti al laboratorio si sono fatti quindi portavoce dei racconti raccolti nella prima fase del progetto. Si tratta di elementi di compagnie amatoriali locali o persone con esperienze pregresse di teatro e l’iniziativa è stata anche un’occasione per creare rete tra le realtà amatoriali del territorio.

Inizialmente previsti in numero di 10, gli incontri sono stati all’incirca 20, da ottobre 2015 a maggio 2016. L’affiatamento del gruppo e la volontà di realizzare uno spettacolo che fosse un degno omaggio alla storia del Teatro Anselmi ha portato infatti i partecipanti a chiedere un prolungamento dell’esperienza. Le sedi del laboratorio sono state il Centro Culturale Livia Bottardi Milani per la parte di introduzione alla recitazione e di stesura drammaturgica, e il Teatro Tenda Anselmi per gli incontri finali di allestimento della pièce.

 

Si è deciso di girare anche un documentario sulle vicende del Teatro Anselmi. La realizzazione del lavoro è stata affidata ad Apapaja srl, una casa di produzione cinematografica già attiva nel territorio per precedenti pellicole girate anche in collaborazione con il Comune di Pegognaga. Il documentario ha visto l’intervento di 40 persone, che hanno raccontato il Teatro Anselmi nelle varie fasi della sua attività decennale. Oltre alle testimonianze, vi sono inserti di natura storico-documentale e scene di backstage del laboratorio di narrazione teatrale.

La messa in scena, esito finale del laboratorio di narrazione teatrale, è stata realizzata il 7 maggio 2016 presso il Teatro Tenda di Pegognaga. Il titolo dello spettacolo è Leggende di Teatro e il testo trasporta gli spettatori, attraverso un caleidoscopico gioco di finzioni, nei dietro le quinte di alcune delle tante esibizioni che si sono succedute sul palco dell’AnselmiIl pubblico in sala era di circa 250 persone, che hanno molto apprezzato il racconto portato in scena. 

 

L’insieme delle attività proposte attraverso le azioni precedenti ha permesso di mantenere viva l’attenzione sulla problematica della ricostruzione del Teatro Anselmi. Su questa base è stata lanciata una campagna di raccolta fondi che si estenderà fino alla conclusione del progetto Dalla Storia allo Storytelling.

Evento finale del progetto sarà il 25 novembre 2016 presso lo spazio Sant'Orsola di Mantova, con la proiezione del documentario Il teatro si fa in tanti e la messa in scena dello spettacolo Leggende di teatro.

 

IL CROWDFUNDING

A novembre 2016 la campagna di raccolta fondi si è spostata sul portale di crowd founding DeRev. Per informazioni su come donare visita la sezione dedicata di DeRev cliccando qui. La campagna va dal 7 novembre al 27 novembre 2016.

 

 

Per l’organizzazione della campagna e la definizione di un piano di comunicazione efficace ci siamo avvalsi della consulenza di Terzo Filo - consulenza fundraising per il no profit.

Video

Appuntamenti

Video

LA RICERCA NON HA DATO RISULTATI

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.