Fondazione AIDA

Ho preso visione e accetto le modalità di trattamento dei dati personali descritte alla pagina Privacy Policy

Come mettere in scena uno spettacolo a scuola – Online

Grazie all’intervento di quattro esperti imparerete i capisaldi di uno spettacolo e lo potrete sperimentare in classe!

Il corso online di venti ore dedicato alle insegnanti dove approfondiremo le varie componenti, dal copione all’uso della voce, del fare teatro assieme ad una classe.
Questo corso multidisciplinare verrà svolto da quattro professionisti. Ognuno dei quali si occuperà di trattare degli argomenti specifici nell’arco di 5 ore di didattica online.
Alle lezioni saranno abbinati degli esercizi da svolgere, verranno forniti dei file allegati con supporti grafici o dei link specifici con immagini e materiali per i progetti.

Programma

Pino Costalunga
A partire da un racconto scelto o da una fiaba o addirittura da degli spunti raccolti in classe con i ragazzi, come possiamo costruire un copione e poi metterlo in scena.

Patrizia Anania
Un intervento per capire l’uso corretto della voce, strumento fondamentale per chi fa teatro. Si affronteranno le tecniche di recitazione con il metodo Stanislavskij e quello Grotowski. Si parlerà di costruzione di un personaggio e di improvvisazione.

Oscar Chellin
Come a partire da un racconto si possano scegliere le musiche, creare gingle, produrre piccole coreografie. L’utilizzo dunque della musica e del movimento corporeo nella scena teatrale.

Gaia Bellini
Come, con del semplice cartone, possiamo costruire facilmente una scenografia tridimensionale ripiegabile su se stessa grazie a segmenti di carta agganciati tra di loro senza pieghe e punti di incollo.

Docenti

Pino Costalunga
Fondatore e responsabile dell’associazione culturale Glossateatro, dal 2014 è direttore artistico di Fondazione Aida. Gestisce corsi di Commedia dell’Arte in Svezia, dove lavora spesso anche come attore in produzioni per ragazzi. Lavora con il Teatro per adulti e per ragazzi e con progetti di lettura e spettacolo. È membro del coordinamento regionale di lettori professionisti LeggerePerLeggere. È da molti anni ospite di diversi festival nazionali con progetti legati alla lettura ad alta voce.

Patrizia Anania
Frequenta l’Accademia d’Arte Drammatica “Silvia D’Amico” e la scuola “Fersen” di Roma dove consegue il Master sul teatro come luogo di espressività vocale e comunicativa.
Ha conseguito inoltre:

  • Master per l’abilitazione all’insegnamento c/o “Studio Arte Spettacolo” (CS)
  • Master sull’espressività corporea c/o “Teatro P” Lamezia Terme

Dal 2011 ad oggi insegna nella Scuola Teatro di Mantova e nell’evento “Encontrart”in Brasile. Da novembre 2017 insegna presso Studio Cinema Roma, a Roma e nella filiale di Verona.

Oscar Chellin
Educatore Musicale e Sociale, si è laureato presso il Conservatorio C. Pollini di Padova in Didattica della Musica e dello Strumento “Metodologie e tecniche Musicali per le Disabilità” con 110 e lode scegliendo come percorso artistico Canto. Si è poi specializzato in alcune metodologie Didattiche e Musicoterapiche (Musica in Culla, Orff-Schulwerk, Metodo Tomatis).
La sua attività artistica spazia dal musical, all’opera lirica, alla musica a cappella. Da anni si occupa di educazione musicale per la prima infanzia e di formazione collaborando con numerosi enti pubblici e privati tra i quali il Conservatorio della Musica C. Pollini di Padova e il Teatro La Fenice di Venezia.

Gaia Bellini
Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Venezia diplomandosi con 110 e lode. Durante e dopo gli anni di studio si dedica a molteplici esperienze quali l’illustrazione, il paper design, il teatro e la lettura ad alta voce. Nel 2018 espone le sue opere in carta ad Art Night Venezia, con il corso del Prof. Dario Cestaro.
Dal 2019 si dedica anche all’insegnamento di acquerello e paper design per bambini ed adulti.

 

Dettagli

Iscrizioni

  • entro dieci giorni dalla prima lezione compilando il modulo al seguente link 

Calendario

  • Pino Costalunga: 7, 14 e 21 ottobre  (tre ore su piattatoforma). Il mercoledì dalle 18.00 alle 19.00
  • Patrizia Anania: 6, 13, 20, 27 ottobre e 3 novembre (cinque ore su piattaforma). Il martedì dalle 18.00 alle 19.00
  • Oscar Chellin: 7, 8, 14 novembre (sabato e domenica) (tre ore su piattaforma). Gli orari sono da stabilire
  • Gaia Bellini: 3 e 10 dicembre (2 ore su piattaforma). Il giovedì dalle 17.30 alle 18.30

Informazioni

Scrivici a formazione@fondazioneaida.it  o chiama: 347 8226461

Condividi
Facebook Twitter

Resta in contatto con noi!

Compilando correttamente il modulo che segue, ti aggiornaremo su spettacoli, eventi, iniziative della fondazione

Seleziona i tuoi interessi

Quando invii il modulo, controlla la tua posta in arrivo per confermare l'iscrizione. La tua iscrizione non sarà attiva finchè non verrà confermata