•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Fondazione Aida è una realtà culturale attiva nell’ambito teatrale da oltre trent'anni, riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dal Ministero per la Pubblica Istruzione. Le attività della Fondazione sono rivolte ad ogni fascia d’età e comprendono la produzione di spettacoli e rassegne teatrali, nonché laboratori didattici, corsi per il tempo libero e per l'aggiornamento professionale e numerose ulteriori iniziative sul territorio nazionale ed internazionale come eventi, mostre, meeting.

Profilo:
Aida nasce a Verona nel 1983 da un gruppo di artisti e professionisti teatrali che decidono di riunirsi per promuovere il teatro per ragazzi.Sin dall’inizio si configura come uno spazio aperto in cui artisti con background diversi possono confrontarsi, collaborare e far nascere nuove creazioni artistiche. Nel 1987, l’associazione ottiene dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali il riconoscimento di teatro stabile di innovazione per ragazzi. Nel 1996 l’associazione diventa una fondazione privata: Fondazione Aida. Dal 2003, inoltre, Fondazione Aida è diventata un centro di formazione professionale accreditato dalla Regione del Veneto e organizza corsi per gli operatori tecnici, artistici e organizzativi dello spettacolo dal vivo, nella convinzione che il teatro non è solo un momento essenziale della crescita culturale di ogni persona, ma può anche diventare un settore in cui realizzare la propria vocazione. Fondazione Aida organizza anche corsi e laboratori teatrali per bambini e ragazzi, per insegnanti ed educatori (con il riconoscimento del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca), e per tutti gli appassionati. 

Nel 2014 Aida e GlossaTeatro hanno deciso di incrociare le proprie esperienze e professionalità per affrontare un percorso comune. Grazie a questo incontro, Fondazione Aida intende ampliare la propria proposta grazie alla valorizzazione della ricerca teatrale e musicale di GlossaTeatro. Fondata nel 1996 dall’artista vicentino Pino Costalunga, GlossaTeatro propone degli spettacoli frutto di un lungo percorso di ricerca musicale e teatrale.   Interessati da sempre alla Cultura Veneta, letteraria e popolare, capace di collegare tra loro culture nazionali e internazionali, Pino Costalunga e GlossaTeatro hanno sempre puntato la loro attenzione sulla PAROLA e sul GESTO.  La PAROLA è intesa non solo come mezzo comunicativo, ma anche come mezzo espressivo con una componente sonora e una storica: “parole” tout-court, dialetto, poesia, abbinamento tra parola e musica. Il GESTO è visto come “corpo” o “incarnazione della parola”, elemento fondamentale della comunicazione teatrale: dalla Commedia dell’Arte allo spettacolo come gioco di gesto e di suono. Negli spettacoli di GlossaTeatro ha una sua funzione centrale anche la tradizione, usata e riproposta non come quadretto nostalgico, ma come specchio contemporaneo che offre allo spettatore moderno la possibilità di riconoscersi con leggerezza e con divertimento, sempre poeticamente, per confrontarsi con  un presente che non è sempre facile da decifrare. GlossaTeatro ha portato i suoi spettacoli in tutta Italia e in moltissimi paesi Europei ed Extra-Europei.

Gestione Spazi: Fondazione Aida non solo produce spettacoli, ma promuove la cultura teatrale con le sue rassegne negli spazi teatrali che ha in gestione: il Teatro Stimate di Verona, il Teatro Valle dei Laghi di Vezzano (TN), il Teatro Anselmi di Pegognaga (MN), il Teatro Martini di Trecenta (RO), l'Auditorium Vivaldi di Cassola (VI) in cui propone le principali compagnie italiane di teatro per ragazzi, di prosa serale, di musica, di danza. Gestisce inoltre numerose rassegne teatrali per vari spazi teatrali tra cui ricordiamo Moglia e San Giorgio di Mantova (MN e Zimella (VR).

Riconoscimenti: Nel corso degli anni, Aida ha ottenuto riconoscimenti e accreditamenti ufficiali e ha avviato collaborazioni a lungo termine con altre organizzazioni ed istituzioni:

  • Riconoscimento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali come Teatro Stabile di Innovazione per Ragazzi e Giovani 1987;
  • Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Istruzione per l’attuazione del Progetto Lettura (2000);
  • Accreditamento e qualificazione presso il Ministero dell’Istruzione quale centro per l’aggiornamento degli insegnanti (2001);
  • Convenzione quadro con l’Università di Verona per la collaborazione didattico-scientifica nell’ambito delle discipline artistiche e dello spettacolo (2007);
  • Accreditamento presso la Regione del Veneto quale centro di formazione continua e superiore (2003) ai sensi dell’art.12 e segg. Cod. Civ. e dell’art.14 del DPR 24 luglio 1977 n. 616;
  • Convenzione con la Fondazione Arena di Verona nell’ambito della formazione professionale dello spettacolo;
  • “Biglietto d’oro” rilasciato dal Ministero Beni e Attività Culturali, dall’Ente Teatrale Italiano, e dall’AGIS per aver raccolto il maggior numero di spettatori con una produzione teatrale per famiglie durante la stagione 2007/2008.

ordina per   Rilevanza data Titolo

Informativa sui cookies in materia di protezione dei dati personali  ai sensi dell’art. 13 d.Lgs n. 196/2003. In osservanza di quanto  previsto dagli artt. 13 e 122 del D.lgs 30 giugno 2003, nonché da quanto previsto dal Provve...

dettagli

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.