•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Una rassegna speciale che unisce grandi classici della narrativa per l'infanzia ad argomenti di forte attualità.

Grazie alle favole si affronteranno tematiche legate ad inclusione, amicizia, rispetto delle regole e felicità.

 

Biglietteria:

Prezzo unico € 5,00

Hanno diritto alla riduzione: Under 26 e Over 65, residenti nel Comune di Moglia, appartenenti ad Associazioni iscitte all'Albo Comunale

Per tutte le info sui costi e le prenotazioni

chiama il: 347 822 6461

 

 


PINOCCHIO, VIAGGIO TRAGICOMICO PER NASI 

Fondazione Aida

 13 Gennaio 2019 - Teatro Mondo 3 Moglia

Pinocchio

C’era una volta…un re. No, c’era una volta un pezzo di legno. Nemmeno. C’era una volta il teatro.

Lo spettacolo sta per avere inizio. Il pubblico è già seduto. Entra l’attore con l’immancabile valigia ed un gran nasone. Ed ecco che entra l’attore con l’immancabile valigia e un altro gran nasone. “L’hai già detto!” diranno i nostri piccoli lettori. “Lo so” rispondo, ma gli attori sono due, con due valigie e due nasi ed entrambi sono fermamente decisi a raccontare, da soli, la storia del burattino Pinocchio.

Immediatamente cominciano a bisticciare, naso a naso, su chi dovrà raccontarla e su chi reciterà la parte di Pinocchio. Si aprono le valigie e parte il nostro “viaggio per nasi”. Si perché Pinocchio altro non è che un bambino di legno, con un naso di cui si vergogna. Ma tutto il mondo è fatto da nasi, come il naso rosso ciliegia di Geppetto, il nasone di Mangiafuoco, per non parlare dei nasi del Gatto e della Volpe. Il piccolo Pinocchio, trascinato dalla sua curiosità e dalle sue marachelle, dovrà compiere un viaggio fantastico prima di tornare, finalmente trasformato in bambino vero, alla casa del babbo Geppetto. Due attori, due valigie, infiniti nasi e un grande classico della letteratura per ragazzi.


 

HANSEL & GRETEL  

Teatro Verde

10 Febbraio 2019 - Teatro Italia Bondanello

Hansel e Gretel

Hansel e Gretel vengono abbandonati da una matrigna cattiva e un papà troppo remissivo. Si ritrovano così da soli ad affrontare un nemico spaventoso: i pericoli del Bosco Nero. Da soli? Ma nel bosco, come nella vita, si può incontrare un po’ di tutto: uno scoiattolo vanesio, un orso volenteroso ma distratto, un lupo dall’aspetto tremendo, una vecchietta... non bisogna tuttavia farsi ingannare dalle apparenze! E’ proprio quando la speranza sta per svanire che l’aiuto arriva da chi meno te l’aspetti.

 


IL LIBRO DELLA GIUNGLA 

Fondazione Aida e Febo Teatro

17 Marzo 2019 - Teatro Mondo 3 Moglia - ore 16:00

La giungla.

Cos’è. Dove si trova di preciso. Cosa c’è nella giungla.

Immaginarla potrà essere semplice ma, in effetti, spiegare la giungla a un bambino un pochino meno.

Ecco allora che, a venirci in aiuto, sono le avventure del piccolo Mowgli che vive proprio nella giungla indiana.Mowgli è il cucciolo d’uomo che la terribile Tigre Zoppa Shere Khan ha catturato e vuole mangiarsi.
Salvato da una coppia di Lupi che lo sottrae al famelico morso felino è nella Giungla che si svolgono tutte le sue

avventure ed è sempre lì che nascono le sue grandi amicizie, soprattutto quella con l’Orso Baloo e con la Pantera Bagheera. La Giungla è amica dunque ma è più spesso pericolosa e Mowgli, nonostante gli insegnamenti di Baloo e della Pantera Bagheera, non poche volte mette a repentaglio la sua vita. E allora cosa lo contraddistingue e cosa lo rende speciale rispetto agli altri animali e abitanti della Giungla? Una cosa per lui preziosa ma anche pericolosa: il suo sguardo! coraggio! 

All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.