•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

In occasione dell'anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini si terrà un evento unico a Verona, organizzato presso la Biblioteca Civica, in cui verrà presentato il libro "La biblioteca di Pasolini" (Olschki Editore), a cura di Graziella Chiarcossi e Franco Zabagli; modererà l'incontro Giancarlo Beltrame.

Graziella Chiarcossi, cugina ed erede di Pier Paolo Pasolini, visse per un lungo periodo con l'intellettuale ed oggi cura la conservazione, catalogazione e studio del suo archivio privato.

Questo libro riunisce le schede bibliografiche di tutti i testi (meno di tremila volumi) che costituivano la biblioteca personale di Pasolini al momento della sua scomparsa. Materiale importante e significativo soprattutto per gli studiosi contemporanei che permette loro di entrare direttamente nel laboratorio del poeta ed intellettuale. Grazie a questo volume sarà possibile conoscere le fonti consultate da Pasolini e ricostruire idee e percorsi tematici.  

L’evento è organizzato da Fondazione Aida con il patrocinio del Comune di Verona  grazie all’amicizia che lega l’autrice alla fondazione. Amicizia nata nel 2007 in occasione dell’evento “Pier Paolo Pasolini. Poet of Ashes” organizzato a New York con Chiarcossi, Vincenzo Cerami, IIC e numerosi altri partner.

La presentazione del volume si terrà sabato 3 novembre alle ore 11 presso la Biblioteca Civica di Verona.

 

All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.