•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

STORYTELLING E TEATRO: strumenti creativi come metodologie didattiche

A chi è rivolto:

  • Insegnanti ed educatori delle scuole elementari, medie e superiori;

Obiettivi e contenuti:
L’obiettivo del corso è di migliorare le conoscenze e le competenze degli insegnanti nell’uso della tecnica teatrale dello storytelling come strumento didattico per gestire la lezione in modo creativo e dinamico. Gli insegnanti acquisiranno gli strumenti per creare percorsi di apprendimento che non trasmettano semplicemente nozioni in modo sterile e poco duraturo, ma che stimolino l’intuito e la creatività dello studente. Strutturare le informazioni sotto forma di storia mantiene alto il coinvolgimento degli allievi, creare ritmo e curiosità aiuta i ragazzi a focalizzarsi su una sequenza che favorisce l’apprendimento, induce alla riflessione e facilita comprensione e memorizzazione.

Questo metodo di insegnamento è stato testato recentemente in vari paesi d'Europa grazie al progetto CLEAR (Creative - LEARning), di cui Fondazione Aida era partner e al quale i nostri docenti hanno preso parte attivamente come formatori degli insegnanti.

Date:
Alessandra Coltri 
2/3 - 9/10 marzo
Pino Costalunga: 
16/17 marzo

Sede:
Fondazione Aida - Aula Formazione - Via Dino Degani,6 - 37125 Verona

DOCENTI:
Pino Costalunga: fondatore e responsabile artistico dell'associazione culturale Glossateatro e dal 2014 è direttore artistico di Fondazione Aida. Gestisce corsi di Commedia dell'Arte in Svezia, dove lavora spesso anche come attore in produzioni per ragazzi. Lavora con il Teatro per adulti e per ragazzi e con progetti di lettura e spettacolo. È membro del coordinamento regionale di lettori professionisti LeggerePerLeggere. È da molti anni ospite di diversi festival nazionali con progetti legati alla lettura ad alta voce.

Alessandra Coltri: consegue la laurea magistrale in Discipline dell'arte, della musica e dello spettacolo presso l'Università degli Studi di Bologna. Dal 2000 al 2012 gestisce del coordinamento e della progettazione di laboratori artistici, eventi di animazione. Dal 2012 ad oggi si occupa per Fondazione Aida la gestione della biglietteria presso il Teatro Stimate di Verona, assistendo al coordinamento di progetti in ambito teatrale ed educativo.

All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.