•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

apertura iscrizioni per il corso Arti digitali: la proiezione multimediale nello spettacolo dal vivo finanziato attraverso la DGR 580 del 24/08/2017 Regione Veneto, approvato con DDR 902 dell’11/08/2017.


Le candidature sono aperte dal 25/08/2017 al 13/09/2017. Per candidarsi occorre inviare il proprio curriculum, il modulo di iscrizione (vedi sopra) compilato e una lettera di candidatura all'indirizzo formazione@fondazioneaida.it.

Info: Fondazione Aida - Ufficio Formazione 045/8001471

Corso di formazione GRATUITO condotto da esperti nel settore della creazione di contenuti multimediali per il videomapping. Fondazione Aida, in collaborazione con Teatro Fuori Rotta, Casa Shakespeare, Teatro Impiria, Go Service, Studio 27 e Archivio di Stato di Verona promuove un percorso volto a rafforzare le competenze di tecnici ed operatori del settore culturale per l’utilizzo delle tecnologie digitali.

Obiettivi Obiettivo del percorso è di introdurre operatori del settore culturale all’utilizzo della videoproiezione nell’ambito dello spettacolo dal vivo e della valorizzazione del patrimonio. Sarà oggetto di approfondimento la tecnica del mapping, che, sino ad ora utilizzata soprattutto in spazi esterni per inaugurazioni, lancio di prodotti e grandi eventi, si sta facendo sempre più strada anche in contesti indoor e nell’integrazione con altre forme di espressione artistica: performance teatrali, installazioni e vjing.

Chi può partecipareIl percorso prevede la partecipazione di 14 discenti. Sono destinatari del progetto operatori del settore culturale attualmente occupati da almeno un anno presso compagnie teatrali, service illuminotecnici, imprese di organizzazione di eventi, enti pubblici per la cura e la valorizzazione del patrimonio. I profili cui è rivolta la formazione sono: tecnici, scenografi, registi, organizzatori, attori, conservatori e valorizzatori museali.

Dove e quando Il percorso, della durata complessiva di 50 ore, si svolgerà presso il Teatro Filippini di Verona, in parte a settembre 2017 e in parte ad aprile – maggio 2018.

Contenuti Il percorso sarà strutturato come di seguito:

1) Modulo formativo (36 ore) contenuti: Il video mapping con Christie Pandoras Box - 28 ore, introduzione all’’interfaccia e all’automazione – 8 ore.

2) Project work sulla simulazione di videomapping per le scenografie di una produzione teatrale multimediale e per la valorizzazione di spazi museali – 10 ore

3) Seminario di restituzione: presentazione delle attività realizzate, dei risultati del project work e delle prospettive del video-mapping per il settore culturale – 4 ore. Docenti Esperti nel settore del video e lighting design, programmazione informatica, produzione di video-performance: Marcello Pontalto, Stefano Piermatteo, Davide Zeffiro, Carlo Barbero, Riccardo Pianalto (membri e collaboratori di Nicefall, azienda leader nel settore). Modalità di selezione Le candidature valutate ammissibili riceveranno una comunicazione entro il 14 settembre.

 

All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.