•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA
Il noto giornalista presenta il suo libro su Aldo Togliatti

Massimo Cirri il 20 maggio alle ore 21.00 presenterà a Crespino il libro Un’altra parte del mondo (Feltrinelli, 2016).

Nel romanzo Cirri cerca di delineare la figura di Aldo Togliatti, figlio del segretario del Partito Comunista Italiano Palmiro. Aldo è schizofrenico e dopo essere scomparso per ben due volte viene internato in una casa di cura privata a Modena, dove resterà per 31 anni fino alla morte nel 2011.

Un’esistenza difficile vissuta lontano dai riflettori, che Cirri cerca di ricostruire assorbendo voci, stralci di notizie e documenti. Il risultato non è solo il tracciato esistenziale di un uomo, ma anche quello di una grande stagione della storia europea.

Psicologo, giornalista e specializzato in criminologia clinica, Massimo Cirri lavora da venticinque anni nei servizi pubblici di salute mentale. Dal 1997 è autore e voce di Caterpillar, su Radio2. Autore teatrale con Lella Costa, ha scritto per Diario, Linus, Smemoranda, Tango e Playboy. Coautore di Via Etere, Il mistero del vaso cineseNostra Eccellenza, Dialogo sullo -Spr+EcoA colloquio. Tutte le mattine al Centro di Salute Mentale e Il tempo senza lavoro. È stato autore televisivo per Fuori Orario, Saxa RubraMitiko. Si è inventato i RadioIncontri di Riva del Garda.

 

Ingresso libero, seguirà il firmacopie.

 

Eventi legati alla rassegna Incontri con l’autore, organizzati in collaborazione con la Provincia di Rovigo Servizio Cultura e il Sistema Bibliotecario.

 

Per informazioni. Fondazione Aida - telefono 045 8001471 - fondazione@f-aida.it

All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.