•   Chi siamo
  •   Produzioni teatrali
  •   Teatri e rassegne
  •   Progetti
  •   Formazione e laboratori
  •   ITA

Il progetto Grande Guerra 1914/1918 è volto a valorizzare il patrimonio storico della Prima Guerra Mondiale relativo al territorio trevigiano.
A partire da Settembre 2016 fino a Giugno 2018  a Treviso, nei Comuni partner e in Provincia saranno infatti in scena spettacoli, letture, mostre, eventi e conferenze di tipo scientifico riguardanti il tema della Guerra.
L’esperienze dei profughi trevigiani, l’intervento degli Scout, i luoghi della guerra, le condizioni dei soldati sono solamente alcuni dei temi che verranno affrontati nell’ambito del progetto.

Gli eventi, ad ingresso libero, si terranno sia nel comune di Treviso, soggetto capofila, sia nei 15 Comuni dell’ IPA Marca Trevigiana aderenti e saranno organizzati da Fondazione Aida in collaborazione con Istresco, Istituto per la Storia della Resistenze e della Società Contemporanea della Marca Trevigiana.

Molto sentita è la realizzazione del progetto anche dalle Istituzioni, tanto che l’Assessore ai Beni Culturali e Ambientali del Comune di Treviso Luciano Franchin dichiara che:“Il tema del Centenario della Grande Guerra è occasione per tutto il territorio per riflettere su questi drammatici eventi. E’ la prima volta che su temi culturali nasce un progetto con la convinta adesione dei Comuni dell’Intesa programmatica d’Area: la Grande Guerra fu una guerra che coinvolse tutto il territorio e dunque tutti i Comuni e tutta la popolazione saranno protagonisti”.

Il primo appuntamento renderà omaggio a Giovani Comisso.
Il 29 Settembre alle ore 21.00 a Zero Branco, presso Villa Guildini, è in programma la lettura Giorni di Guerra a cura di Pino Costalunga con incursioni musicali di Giuseppe Zambon e Luisella Mutto. Seguirà un intervento di Luigi Urettini, autore di Comisso un provinciale in fuga (Cierre Edizioni 2009) su epistolario e contesto familiare dello scrittore e giornalista, soldato a Fiume durante il primo conflitto.
L’evento è organizzato in collaborazione con Premio Comisso.

Dal 28 novembre al 12 dicembre a Treviso, le sale del Palazzo dei Trecento ospiteranno la mostra dedicata allo Scautismo trevigiano e Grande Guerra.
Il supporto, tutt'altro che interventista, degli scout durante il primo conflitto verrà raccontato in 31 pannelli e documenti scritti oltre che articoli e illustrazioni ad opera dei grandi disegnatori del tempo.

Nella primavera 2017 sarà inoltre allestita - sempre presso Palazzo dei Trecento - la mostra dove verranno esposti modelli in scala di armamenti terrestri, aerei e navali impiegati dai paesi belligeranti.

A partire dal mese di maggio 2017 presso l'Ex Ospedale S. Artemio si terrà il reading Soldati, feriti, malati, traumatizzati (matti di guerra), con un intervento di Nicola Bettiol, autore di Feriti nell'anima. Storie di soldati nei manicomi del Veneto (Istresco).

Si tornerà a parlare dei soldati trevigiani caduti durante il conflitto anche nel 2018.
Una mostra fotografca e una lezione spettacolo dal titolo Un verso in trincea sarà presentata nelle Scuole Secondarie di Primo Grado di Preganziol, Ponzano; Quinto di Treviso e Casale sul Sile, oltre che in tutti i Comuni aderenti al progetto che ne faranno richiesta.
L’ iniziativa vede coinvolti 15 Comuni della Provincia (oltre che quello di Treviso) aderenti all’ IPA Marca Trevigiana: Casier, Casale sul Sile, Carbonera, Istrana, Maserada sul Piave, Mogliano, Morgano,Ponzano Veneto, Preganziol, Quinto di Treviso, Silea, Villorba, Zero Branco, Povegliano, San Biagio di Callalta.

Alcune attività, saranno proposte nei territori di riferimento.
È il caso dello spettacolo concerto Al 24 maggio, canti e storie della Grande Guerra in programma a Mogliano Veneto (maggio 2017), con testi scelti da Pino Costalunga e Luciano Zanonato di e con Canzoniere Vicentino.

Sempre in provincia e per la sezione Fronte di guerra sono inoltre in programma una serie di conferenze scientifiche a cura di Istresco che si terranno a Villoborba, focus sul campo trincerato, a Istrana e Casier, con un affondo sui campi di aviazione.
Ad ottobre 2017, il Comune di Istrana si farà promotore di un evento, in collaborazione con le amministrazioni di Vedelago, Trevignano e Morgano, nonché dell'Aeroporto Militare 51° Stormo, al fne di rievocare la violenta battaglia aerea sopra i cieli di Istrana avvenuta il 26 dicembre di cent'anni fa.
L’intervento di Istresco non si limiterà al territorio trevigiano.
Una sezione del progetto intende infatti approfondire le condizioni dei profughi trevigiani, circa 45.000, rifugiatisi a Pistoia in seguito alla disfatta di Caporetto.
I risultati della ricerca, che sarà condotta in sinergia con l'Istituto della resistenza di Pistoia e il Comune di Pistoia, saranno presentati a Povegliano, Silea e Carbonera, in una mostra e convegno (novembre 2017).

Sempre nel 2018 presso Morgano, Maserada sul Piave e San Biagio di Callalta, i Comuni dove hanno operato maggiormente gli alleati, si terranno tre incontri con letture di testi e accompagnamento musicale dedicate al ruolo degli alleati in terra trevigiana.

La memoria e i suoi luoghi vuole essere invece una sezione trasversale del progetto che ha l'obiettivo di non disperdere i risultati delle ricerche. Per questo i risultati delle stesse saranno a disposizione del Comune di Treviso e dei 15 Comuni di IPA Marca Trevigiana, e verrà realizzato un libretto, sia nella versione cartacea sia digitale, che sarà diffuso nei territori di appartenenza del progetto, e non solo.

 

Elenco iniziative in programma nel 2017

MOSTRA
LA DOMENICA DEL CORRIERE

Nel centenario della Prima Guerra Mondiale l’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore commemora i tragici e gloriosi avvenimenti bellici mediante le immagini pubblicate settimanalmente della “Domenica del Corriere” nel periodo 1914-1918. Mostra accreditata a livello di interesse nazionale dalla Struttura di Missione per le Celebrazioni del Centenario della Grande Guerra della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

COMUNE DI TREVISO
Salone di Palazzo dei Trecento – Piazza dei Signori

dal 4 al 16 FEBBRAIO dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 17:30
INAUGURAZIONE SABATO 4 FEBBRAIO ore 17:30

 

CONFERENZA
CAMPO TRINCERATO
A cura di ISTRESCO (Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea). Relatore Enzo Raff aelli, studioso di storia militare, tra le sue numerose pubblicazioni sulla Grande Guerra si segnala “ La t ragedia c ensurata. A lbania, 8 G iugno 1916. I l s iluramento d el p rincipe Umberto.”

COMUNE DI VILLORBA
Auditorium Galleria Mario Del Monaco – Piazza Pinarello, Catena di Villorba (TV)
5 MAGGIO ore 21:00

 

MOSTRA
MODELLISMO STORICO
In mostra un centinaio di modelli, in diverse scale, di aerei, navi, artiglierie e veicoli blindati e corazzatiutilizzati dai diversi eserciti nei fronti dove fu combattuta la Grande Guerra. Saranno presenti fi gurini che riprodurranno soldati di diverse nazionalità nelle uniformi utilizzate sui campi di battaglia. Completeranno la rassegna alcuni diorami che faranno rivivere realisticamente alcune situazioni dell’immane confl itto. La mostra è organizzata dal Club Modellistico Old Crow di Treviso.

COMUNE DI TREVISO
Salone di Palazzo dei Trecento – Piazza dei Signori

27 e 28 MAGGIO dalle 10:00 alle 19:00

 

CONFERENZA
APPROFONDIMENTO STORICOCULTURALE SULLA BATTAGLIA AEREA
Conferenza di approfondimento sulla battaglia aerea del 26 dicembre 1917 la più grande battagliaaerea combattuta sul fronte trevigiano di cui ricorrono i 100 anni.

COMUNE DI ISTRANA
Aeroporto di Istrana - 51° stormo – Via Monte Grappa, 87

30 SETTEMBRE
Informazioni: Biblioteca Comunale di Istrana 0422-836510

 

RIEVOCAZIONE
CENTENARIO DELLA BATTAGLIA AEREA DI ISTRANA
Rievocazione storica della battaglia aerea con sorvolo ed esibizione di velivoli d’epoca e mostre statiche e dinamiche sul tema dell’aviazione.

COMUNE DI ISTRANA
Aeroporto di Istrana - 51° stormo – Via Monte Grappa, 87

1 OTTOBRE
Informazioni: Biblioteca Comunale di Istrana 0422-836510



SPETTACOLO
LETTERE MAI LETTE
Con Pino Costalunga musiche ed eff etti sonori dal vivo Gabriele Grotto,dalla ricerca storica di Nicola Bettiol, in collaborazione con Fiera quattro passi. Un viaggio nell’animo dei soldati della Grande Guerra nell’Ospedale Sant’Artemio.

COMUNE DI TREVISO
Teatro Eden – Via Daniele Monterumici

22 APRILE ore 21:30

 

VISITA GUIDATA
VISITA ALL’ORTIGARA

Per informazioni:
ASSOCIAZIONE CULTURALE PROSPETTIVE: www.prospettivecasier.it, associaprospettive@libero.it

ASSSOCIAZIONE LA SOLDANELLA: la_soldanella@libero.it, 333 4184778
COMUNE DI CASIER: cultura@comunecasier.it, 0422 380033-3-2

COMUNE DI CASIER
Presentazione dell’escursione giovedì 22 Giugno ore 21:00
al Centro Sociale in via Santi, 2 – Dosson di Casier (TV)

25 GIUGNO

 

CONFERENZA
IL RUOLO DELLA CHIESA

Per informazioni:
ASSOCIAZIONE CULTURALE PROSPETTIVE: www.prospettivecasier.it, associaprospettive@libero.it

COMUNE DI CASIER: cultura@comunecasier.it, 0422 380033-3-2

COMUNE DI CASIER
Sala Consiliare – Piazza Leonardo da Vinci, Dosson di Casier (TV)

13 OTTOBRE ore 20:30

 

CONFERENZA
CAMPI DI AVIAZIONE
A cura di ISTRESCO (Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea).

COMUNE DI CASIER
Sala Consiliare – Piazza Leonardo da Vinci, Dosson di Casier (TV)

4 MAGGIO ore 20:30
relatore dell’incontro Luigino Scroccaro, ricercatore di storia, ha pubblicato “Il canto di volo di Marcon nella Grande Guerra”, è stato presidente del centro di documentazione sulla Grande Guerra.

COMUNE DI ISTRANA
Ca’ Celsi – Piazzale Roma

9 MAGGIO ore 20:45
relatore dell’incontro Renato Callegari, appassionato di storia dell’aviazione, in particolare della Grande Guerra. È autore e coautore di svariate pubblicazioni.
Informazioni: Biblioteca Comunale di Istrana 0422-836510

SPETTACOLO
AL 24 MAGGIO
CANTI E STORIE DELLA GRANDE GUERRA

Con Pino Costalunga, musiche dal vivo del Canzoniere Vicentino.

Canti e racconti fatti dai superstiti che hanno fatto diventare la Prima Guerra Mondiale, che per tutte queste persone era semplicemente LA GUERRA, un mondo di piccole vicende personali con la forza della testimonianza diretta.

COMUNE DI MOGLIANO VENETO
Cinema Teatro Busan – Via Don Bosco, 41

26 MAGGIO ore 21:00


CONFERENZA / SPETTACOLO
I PROFUGHI TREVIGIANI NELLA GRANDE GUERRA
Una conferenza spettacolo con l’attore Matteo Mirandola,
Da una ricerca del Dott. Daniele Ceschin in collaborazione con ISTRESCO.


COMUNE DI SILEA
Sala C. Tamai, piazza Trevisani del Mondo

22 OTTOBRE ore 21:00

COMUNE DI POVEGLIANO
Sala conferenze – Borgo San Daniele, 1

26 OTTOBRE ore 21:00

COMUNE DI CARBONERA
Sala Aldo Moro – Via Roma, 2

10 NOVEMBRE ore 21:00

Grande Guerra 1914/1918 si fregia del patrocinio del Comitato Regionale Veneto Centenario Grande Guerra ed è sostenuta dall'Assessorato Beni Culturali ed Ambientali e Sistema Museale.

Informazioni:
Comune di Treviso - Ufficio Cultura: 0422 / 658 653 – 0422 / 658 313
Fondazione Aida Tel. 045.8001471/045.595284 - e-mail: fondazione@f-aida.it www.fondazioneaida.it

All
Photo
Video

Partners

CHIUDI
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti necessari al suo funzionamento ed utili alle finalitá illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualsiasi link, acconsenti all‘uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui.